Connettiti con noi

Trend

Selfie a seno in vista davanti al Botticelli: guerra tra gli Uffizi e due ragazze

Esplode la polemica per il gesto delle influencer

Pubblicato

su

Alex Mucci Eva Menta selfie Uffizi

La foto è stata ritenuta inappropriata dal Museo, che ne ha chiesto l’immediata rimozione

Il variegato mondo dei social network ha come protagoniste anche le cosiddette sexy-influencer, che pubblicano sui propri profili contenuti tendenzialmente erotici. Due appartenenti a questa categoria, ovvero Eva Menta e Alexis Mucci, hanno scatenato una feroce polemica a causa di un selfie condiviso su Instagram realizzato all’interno della Galleria degli Uffizi. Scopriamo nel dettaglio cosa è accaduto.

Il selfie agli Uffizi scatena la polemica

Le due giovani hanno scattato un selfie davanti al famoso quadro di Botticelli La nascita di Venere del quale è stata chiesta l’immediata rimozione da parte dei gestori del Museo fiorentino. Il motivo? Gli abiti indossati dalle ragazze. Abituate a mostrare sui social i loro outfit trasparenti che lasciano intravedere il seno, le protagoniste del selfie agli Uffizi non hanno fatto eccezione. Tale gesto è stato visto come un’offesa e ritenuto un danno d’immagine al Museo.

La reazione dei gestori del Museo

“Il museo si è immediatamente attivato a richiedere la rimozione delle immagini non autorizzate ad Instagram. Evidentemente le due persone sono entrate al museo con le giacche chiuse, e si sono guardate bene, poi aprendole, di rimanere fuori la visuale dei custodi: altrimenti sarebbero state accompagnate fuori dal museo, come è avvenuto negli altri analoghi casi (rari) avvenuti negli ultimo anni”, riporta Today.

Alexis Mucci difende il selfie a seno in vista agli Uffizi

La replica di una delle due protagoniste è arrivata durante l’ultima puntata de La Zanzara, trasmissione radiofonica condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Alexis Mucci ha difeso il suo gesto, ritenendo ingiusta la richiesta del Museo di rimuovere la foto dai social. Secondo la ragazza, un corpo parzialmente nudo non può offendere un’opera in cui è ritratta una donna senza veli.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.