Connettiti con noi

MUSICA

Snoop Dogg: il rapper denunciato e accusato di molestie sessuali

Nuove grane per l’artista statunitense

Pubblicato

su

Snoop Dogg

Snoop Dogg denunciato per molestie sessuali

Il rapper e produttore Snoop Dogg è stato accusato di molestie sessuali, in base a quanto riporta la denuncia depositata mercoledì da una ballerina presso il tribunale di Los Angeles. Si apprende che l’aggressione sarebbe avvenuta a seguito di uno show dell’artista al Club Heat Ultra Lounge di Anaheim, in California, risalente al 29 maggio 2013.

Snoop Dogg: le recenti accuse di molestie sessuali per il rapper di Long Beach

Snopp Dogg

In base a quanto riporta Rolling Stones, una donna sarebbe stata molestata da Dogg a casa sua, mentre stava registrando la serie tv Snoop Dogg’s Double G News Network. Sentitasi male, la donna sarebbe stata raggiunta dal rapper in bagno ma, dopo aver chiuso la porta, le avrebbe intimato di avere un rapporto orale con lui. In base a quanto riportato dalla denuncia, Dogg si sarebbe ritirato però, a seguito della riluttanza della donna, ma non prima di essersi masturbato e averle eiaculato addosso, lasciandola “umiliata, terrorizzata e nel panico“. I legali di Dogg non hanno dichiarato ancora nulla in merito, ma una fonte vicina a lui ha sottolineato a TMZ che la denuncia è arrivata proprio ora che Snoop Dogg sta per esibirsi all’halftime show del Super Bowl.

Di tutt’altro avviso è il parere dell’accusatrice, che sostiene di aver aspettato a sporgere la denuncia per non vedere gravemente minata la propria sicurezza sul lavoro, provando addirittura a risolvere la questione tramite una mediazione privata avvenuta questo 8 febbraio, che però avrebbe dato esito negativo. Al termine dell’incontro Dogg, che non è vergine di accuse sessuali viste quelle del 2003 da parte di Kylie Bell, ha pubblicato su Instagram una nota, in cui ha asserito: “È arrivata la stagione delle gold digger, tenete alta la guardia“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.