Connettiti con noi

LOCATION

Stelle Michelin italiane: tutte le novità della Guida 2022 e l’elenco completo

Pubblicata la nuova classifica dei ristoranti migliori d’Italia

Pubblicato

su

Ristorante stellato

Svelata la Guida Michelin Italia 2022, la storica pubblicazione che assegna le celebri stelle ai migliori ristoranti del Bel Paese. Come ogni anno non sono mancate sorprese, nuovi ingressi e anche qualche uscita dal prestigioso elenco. Scopriamo insieme cosa è cambiato rispetto all’anno scorso e quali ristoranti e chef compaiono nella guida aggiornata.

Guida Michelin Italia 2022: cosa è cambiato rispetto all’anno passato

Sono 36 i nuovi ristoranti che potranno fregiarsi del titolo di “ristorante stellato” a partire da oggi. La maggior parte delle assegnazioni (34) riguarda il punteggio più basso, ovvero una stella. Due le novità per la categoria 2 stelle, mentre per la categoria più alta non vi è stato nessun nuovo ingresso. Con gli aggiornamenti della Guida Michelin Italia 2022 il totale dei locali italiani premiati sale a 378.

Antonino Cannavacciuolo

I nuovi ristoranti stellati d’Italia: categoria una stella

La Guida Michelin Italia 2022 vede assegnata una stella a 34 nuovi ristoranti e chef. Ad aggiudicarsi il maggior numero di nuove stelle sono state la regione Campania e il Veneto (5), seguite da Lombardia (4), Piemonte e Sardegna (3). Ecco l’elenco completo dei nuovi ristoranti inseriti nella Guida Rossa con il punteggio di una stella:

  • Luigi Lepore – Lamezia Terme (CZ), Calabria
  • Hyle – San Giovanni in Fiore (CS), Calabria
  • ARIA – Napoli, Campania
  • Rear Restaurant – Nola (NA), Campania
  • Li Galli – Positano (SA), Campania
  • Contaminazioni Restaurant – Somma Vesuviana (NA), Campania
  • Cannavacciuolo Countryside – Vico Equense / Ticciano (NA), Campania
  • Mater1apr1ma – Pontinia (LT), Lazio
  • San Giorgio – Genova, Liguria
  • Orto by Jorg Giubbani – Moneglia (GE), Liguria
  • Felix Lo Basso home & restaurant – Milano / Stazione centrale, Lombardia
  • Bianca sul Lago by Emanuele Petrosino – Oggiono (LC), Lombardia
  • La Speranzina Restaurant & Relais – Sirmione (BS), Lombardia
  • Osteria degli Assonica – Sorisole (BG), Lombardia
  • L’Arcade – Porto San Giorgio (FM), Marche
  • Retroscena – Porto San Giorgio (FM), Marche
  • Damiano Nigro – La Morra (CN), Piemonte
  • Unforgettable – Torino, Piemonte
  • Nazionale – Vernante (CN), Piemonte
  • Primo Restaurant – Lecce, Puglia
  • Porta di Basso – Peschici (FG), Puglia
  • Somu – Arzachena / Baia Sardinia (OT), Sardegna
  • Fradis Minoris – Pula (CA), Sardegna
  • Gusto by Sadler – San Teodoro (OT), Sardegna
  • Gagini Restaurant – Palermo, Sicilia
  • Octavin – Arezzo, Toscana
  • Osteria Acquarol – Appiano sulla Strada del Vino / San Michele (BZ), Trentino Alto Adige
  • 1908 – Renon / Soprabolzano (BZ), Trentino Alto Adige
  • L’Acciuga – Perugia, Umbria
  • La Favellina – Malo (VI), Veneto
  • Locanda Le 4 Ciacole – Roverchiara (VR), Veneto
  • Local – Venezia, Veneto
  • Wistèria – Venezia, Veneto
  • Zanze XVI – Venezia, Veneto

Guida Michelin Italia 2022: i nuovi ristoranti premiati con 2 stelle

Solamente due i nuovi ristoranti inseriti per la categoria intermedia, quella che assegna 2 stelle ai migliori chef d’Italia. Entrambi situati in Campania, vanno ad arricchire l’elenco già corposo della regione.

  • Tre Olivi – Paestum (SA), Campania
  • Krèsios – Telese Terme (BN), Campania

Tutti i ristoranti 3 stelle d’Italia: da Enrico Crippa a Massimo Bottura

Nessun nuovo ingresso, ma en plein di conferme per gli 11 ristoranti a tre stelle Michelin d’Italia. Locali resi celebri grazie al lavoro dei rispettivi chef, diventati ormai esponenti mondiali della cucina nazionale nel mondo. Da Piazza Duomo di Alba, casa di Enrico Crippa, passando per l’Osteria Francescana di Massimo Bottura a Modena fino a Reale a Castel di Sangro di Niko e Cristiana Romito, il panorama culinario offerto del nostro Paese è più variegato che mai. Ecco l’elenco degli 11 migliori ristoranti italiani secondo la Guida Michelin 2022.

  • Piazza Duomo – Alba (CN), Piemonte Chef: Enrico Crippa
  • St. Hubertus – Alta Badia / San Cassiano (BZ), Trentino Alto Adige Chef: Norbert Niedelkofler
  • Da Vittorio – Brusaporto (BG), Lombardia Chef: Enrico e Roberto Cerea
  • Dal Pescatore – Canneto sull’Oglio / Runate (MN), Lombardia Chef: Nadia e Giovanni Santini
  • Reale – Castel di Sangro (AQ), Abruzzo Chef: Niko e Cristiana Romito
  • Enoteca Pinchiorri – Firenze (FI), Toscana Chef: Riccardo Monco
  • Enrico Bartolini al Mudec – Milano / Navigli, Lombardia Chef: Enrico Bartolini
  • Osteria Francescana – Modena, Emilia Romagna Chef: Massimo Bottura
  • La Pergola – Roma / San Pietro Città del Vaticano, Lazio Chef: Heinz Beck
  • Le Calandre – Rubano (PD), Veneto Chef: Massimiliano Alajmo
  • Uliassi – Senigallia (AN), Marche Chef: Mauro Uliassi

I ristoranti che hanno perso la stella Michelin

Passiamo ora alle note dolenti della pubblicazione della nuova Guida Michelin Italia 2022, ovvero a quei ristoranti che hanno dovuto dire addio al riconoscimento. Sono 15 i declassati di quest’anno: Cinaiza da Christiane Manuel (Vercelli, Piemonte), Il Portale (Pallanza, Piemonte), Osteria da Fiore (Venezia, Veneto), Il Ridotto (Venezia, Veneto), Bistrot 64 (Roma, Lazio), La fenice (Ragusa, Sicilia), Ambasciata (Quistello, Lombardia), It (Milano, Lombardia), Villa Giulia (Gargano, Lombardia), Ora d’Aria (Firenze, Toscana), La taverna (Colloredo di Monte Albano, Friuli Venezia Giulia), La Petit Bellevue (Aosta, Valle d’Aosta), Le Colonne (Caserta, Campania), L’Aria (Blevio, Lombardia), La Stua de Michil (Alta Badia, Trentino Alto Adige).

Stelle Michelin: la classifica italiana per Regione

Guida Michelin Italia 2022

Con i nuovi inserimenti e al netto delle esclusioni dalla Guida, la Regione italiana con più stelle Michelin in assoluto è la Lombardia, con 54 ristoranti stellati sul suo territorio. Tra le province, spicca Napoli, seguita da Roma e Bolzano.

Le regioni italiane con più ristoranti stellati

  • Lombardia – 56 ristoranti stellati
  • Campania – 48 ristoranti stellati
  • Piemonte – 45 ristoranti stellati
  • Toscana – 41 ristoranti stellati
  • Veneto – 36 ristoranti stellati

Le province italiane più premiate dalla Guida Michelin

  • Napoli – 30 ristoranti stellati
  • Roma – 20 ristoranti stellati
  • Bolzano – 19 ristoranti stellati
  • Cuneo – 18 ristoranti stellati
  • Milano – 16 ristoranti stellati

Advertisement

Più Location

Advertisement