Connettiti con noi

PROGRAMMI

Tina Cipollari tira un secchio d’acqua addosso a Gemma Galgani: caos a Uomini e Donne

Puntata esplosiva di Uomini e Donne e una pioggia gelata invece per Gemma Galgani

Pubblicato

su

Tina Cipollari tira un secchio addosso a Tina

Arriverà mai un momento di distensione o pace tra Tina Cipollari e Gemma Galgani? Non sembra o almeno, non per il momento. Ancora una volta l’opinionista di Uomini e Donne è un fiume in piena nello studio e a scatenarla è il balletto sensuale della Dama del Trono Over.

Gemma Galgani scatenata al Car Wash

Gemma Galgani è lanciatissima, pienamente consapevole della sua sensualità cerca di ammaliare il parterre maschile unendo il sex appeal ai motori, un connubio ormai entrato nella storia del folclore. Così Gemma Galgani si mostra nello studio di Uomini e Donne in versione pinuppeggiante a piedi scalzi e intenta a lavare una vecchia Fiat 500 senza frena, con tanto di spugna intrisa nel sapone e poi lasciata scivolare provocantemente addosso. Così la sfilata di Uomini e Donne a tema “donne e motori” diventa il teatro incandescente della dama torinese però poi “raffreddata” da una mera pioggia gelida da parte di Tina Cipollari.

Tina Cipollari e il secchio d’acqua addosso a Gemma

Voti altissimi dal parterre maschile che ha apprezzato la sexy performance della Galgani, ma nessun apprezzamento da parte di Tina Cipollari che come sempre non si è risparmiata critiche: “Sono dei corrotti e tu sei veramente vergognosa. Ti credi una 20enne, ma sei un rottame“, tuona l’opinionista. Sembrava essere tutto finito quando Tina si è ritirata dietro le quinte dello studio armata di secchio ma è bastato attendere pochi minuti per assistere ad una scena che indubbiamente entrerà nella “storia del programma”. Un nuovo gavettone, una doccia gelata per Gemma Galgani sorpresa dalla Cipollari armata di secchio pieno d’acqua. A nulla è valso il “Tina” gridato dalla De Filippi, il gavettone ha colpito ancora.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.