Connettiti con noi

PROGRAMMI

Tommaso Zorzi contro Platinette: al Maurizio Costanzo Show è lite sui diritti LGBTQI+

Pubblicato

su

Tommaso Zorzi Maurizio Costanzo Show

I due ospiti del Maurizio Costanzo Show si sono scontrati durante il dibattito sui diritti. Cosa è successo tra Tommaso Zorzi e Platinette

La puntata dello storico show di Maurizio Costanzo andata in onda ieri sera ha visto Tommaso Zorzi e Platinette protagonisti di un acceso confronto verbale. L’ex vincitore del GF Vip 5 e l’opinionista hanno da sempre posizioni differenti circa il mondo LGBTQI+ e queste divergenze sono emerse puntualmente nel corso della trasmissione.

Cartelli stradali e mascherine: Zorzi contro Platinette

La litigata è nata dall’obbligo di indossare la mascherina nella zona centrale di Milano, con Mauro Coruzzi (Platinette) che ha domandato al sindaco Sala, anche lui presente in studio se vi fossero cartelli ad indicare precisamente i confini della zona in cui vige tale obbligo. Zorzi è intervenuto asserendo che è una questione di buon senso piuttosto che di indicazioni stradali. Visti i toni tendenti allo scontro, Maurizio Costanzo ha provato a smorzare con una battuta rivolta a Platinette. “Va in giro vestito così e si preoccupa della mascherina?”.

Tra i due opinionisti la battaglia continua sui diritti LGBTQI+

Platinette Maurizio Costanzo Show

Se il primo round si è chiuso tra le risate, la “battaglia” è proseguita parlando dello spot delle poste norvegesi che ha per protagonista un Babbo Natale gay. “Una questione senza fondamento, questo è ritrasformare a immagine e somiglianza di un orientamento delle categorie che di per sé non richiamano ai gusti di letto”, questo il pensiero di Platinette, ovviamente non condiviso da Tommaso Zorzi. “Per anni siamo stati vittime di un sistema eterocentrico”, ha replicato il giovane volto televisivo, immediatamente stroncato da Coruzzi: “Ma se c’è la tv piena di fr…ci! Basta con questo vittimismo. Siamo ovunque, anche troppo”. Insomma, un divario insanabile quello tra Zorzi e Platinette, che sicuramente non è terminato qui.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.