Connettiti con noi

Attualità

Torino, 46enne incastrato nel water di una discoteca: cercava il suo dente

L’uomo, 46 anni, potrebbe vedersi addebitato l’intero costo dell’intervento per liberarlo

Pubblicato

su

uomo incastrato dente

Uomo resta incastrato in un water di una discoteca: stava cercando il suo dente

A Torino, un uomo è rimasto incastrato nel water alla turca della discoteca Notorious (situata in via Stradella, nella zona a nord del capoluogo piemontese), mentre cercava di recuperare il suo dente. Un dente che evidentemente era caduto ad una profondità importante, visto che l’uomo ha infilato praticamente tutto il suo braccio nella cavità per recuperarlo. L’uomo, 46 anni, è letteralmente rimasto incastrato dalla mano fino all’ascella. E no, non è la scena di un film al cinema.

L’incidente ha richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco

Per liberare l’uomo da dove era rimasto incastrato, con buona pace del suo dente, ci hanno pensato i Vigili del fuoco. L’intervento è stato quindi importante: il bagno è stato completamente distrutto, per permettere all’uomo di sfilare il braccio e poter essere conseguentemente trasportato in ospedale (il San Giovanni Bosco) per vari accertamenti. Si pensa che l’uomo abbia riportato una rottura del polso. La ricerca del dente, però, potrebbe costare parecchio cara al 46enne.

Il dente infatti non è stato recuperato ma non è questa l’unica brutta notizia. Stando a quanto riporta Torino Today infatti i gestori della discoteca torinese potrebbero scegliere di addebitare all’uomo l’intero importo del bagno distrutto, perché ora dovrà essere ricostruito. L’intervento dei Vigili del fuoco (realizzato insieme ai sanitari della Croce Reale di Venaria Reale) inoltre è durato diverse ore ed è stato molto complesso. A questo punto l’uomo dovrà far fronte agli eventuali danni da pagare.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.