Connettiti con noi

LIBRI

Torna il Salone Internazionale del Libro di Torino: al via oggi “Vita Supernova”

Inaugurata oggi la XXXIII edizione dell’evento dedicato alla cultura che torna in presenza dopo lo stop causato dalla pandemia

Pubblicato

su

Logo Salone del Libro XXXIII

Da oggi giovedì 14 ottobre fino a lunedì 18, il Salone Internazionale del Libro di Torino torna a Lingotto Fiere per Vita Supernova: XXXIII edizione della manifestazione dedicata agli amanti della lettura e della scrittura, la prima in presenza nel post-pandemia. Un’edizione straordinaria in tutti sensi, visto anche l’insolito svolgimento nel periodo autunnale, costruita grazie al supporto e alla collaborazione di editori, autori e partner e che è pronta a ospitare di nuovo la comunità del Salone nella sua casa di sempre: il Lingotto Fiere di Torino.

Salone Internazionale del Libro di Torino: al via la XXXIII edizione

Il tema del Salone sarà Vita Supernova, dovuto riferimento dantesco nell’anno che celebra il Sommo Poeta. Il titolo contiene inoltre un gioco di parole piuttosto indicativo del periodo che stiamo vivendo. La supernova è una stella che esplode. La sua energia può essere utile o distruttiva, la sua luce può accecare o illuminare. Il mondo dopo il covid-19 è la grande incognita che ci troviamo a decifrare e avremo bisogno di uno sguardo lungimirante per costruire un futuro in cui valga la pena di vivere. Il Salone del Libro rappresenta in questo senso un formidabile laboratorio di idee, dove i temi più urgenti troveranno un’occasione di dibattito in uno dei periodi più incerti e complicati della storia recente, in cui il libro si è dimostrato un approdo, offrendo a lettrici e lettori di ogni età una possibilità di conforto, riflessione, consolazione, compagnia.

Tema dell’evento sarà Vita Supernova: il riferimento a Dante nell’anno dedicato al Sommo Poeta

Coerente con il tema, anche la locandina ufficiale dell’evento, realizzata dall’illustratrice Elisa Seitzinger, che racconta così la sua creazione: “Ho ideato un’immagine con l’intento di trasmettere questa sensazione di energia: una supernova, cavalcata da Artemide, dea della luce lunare e personificazione dello spirito femminile indipendente e guerriero, che ci guida e propaga contenuti culturali attraverso una delle sue più antiche forme di diffusione: il libro”.

Il manifesto della XXXIII edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino

Gli ospiti del Salone Internazionale del Libro

Innumerevoli saranno gli incontri con gli autori (da Alberto Angela e Marco Malvaldi a Francesca Serafini e Vittorio Sgarbi), gli editori e i disegnatori (come Zerocalcare e Fumettibrutti), che attraverso talk e laboratori creativi offriranno al pubblico l’occasione di un contatto diretto e di confronto su infinite tematiche. Ad animare le sale del Salone del Libro saranno anche cantanti (Giuliano Sangiorgi, Cesare Cremonini), rappresentanti delle istituzioni (Dario Franceschini, Romano Montroni) , registi (Carlo Verdone, Gabriele Muccino), attori, giornalisti (Roberto Saviano, Lilli Gruber) e grandi ospiti internazionali, per un ritorno della manifestazione davvero in grande stile.

Advertisement

Più Libri

Advertisement