Connettiti con noi

GOSSIP

Trussardi fuori di sé dopo la spifferata: “Getta mer*a sul ventilatore”

L’ex di Michelle Hunziker non ha accettato le indiscrezioni sulla sua vita privata, e ha letteralmente perso le staffe

Pubblicato

su

trussardi gossip

Tomaso Trussardi perde le staffe contro il gossip: nel mirino la sua vita privata

Tomaso Trussardi ha letteralmente sbottato contro il gossip, nelle ultime ore. Nello specifico contro un esperto di gossip attivo su Instagram, che risponde al nome di Amedeo Venza. Costui ha parlato di una presunta vicinanza tra l’ex di Michelle Hunziker ed un’ex dama di Uomini e Donne. “Michelle smentisce il ritorno con Trussardi? Be’ lui scrive a diverse donne, tra cui anche un’ex dama del Trono Over“. Trussardi ha quindi preso la parola, per asfaltare letteralmente il mittente dell’indiscrezione.

L’ex di Michelle: “Mi dispiace sconfessare”

Su Instagram Trussardi ha esordito, durissimo: “Il sedicente esperto di gossip (a me sconosciuto) Amedeo Verza professa sulla mia vita privata. Mi dispiace sconfessare il suo alquanto improbabile gossip. Signor Verza, quando getta mer*a sul ventilatore dovrebbe mettercisi davanti. Vedrà che poi le passa la voglia. Oppure forse, visto il personaggio, potrebbe anche piacerle”. Insomma, parole che tradiscono una vera e propria rabbia nutrita dall’imprenditore, per quello di cui si sta parlando, e cioè a proposito della sua vita privata.

La dura replica di Venza: “Di signore hai ben poco”

Più che rapida la replica dell’esperto di Venza, che sempre su Instagram ha risposto alle parole di Trussardi. “Caro signor Trussardi (che di signore hai ben poco), il ventilatore continua ad usarlo tu, di ‘sti tempi ti è anche utile. Ti sei studiato a pennello la poesia da recitare? Convinci solo gli stolti! E comunque io i cognomi gli storpiavo quando ero bimbomi*chia”. Insomma, una vera e propria guerra social, combattuta a colpi di gossip, quella che si sta delineando tra l’ex di Michelle e Venza.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.