Connettiti con noi

TREND

Ufo, il Congresso Statunitense ammette il pericolo: “Sono una minaccia”

Sul tavolo del Congresso, per la prima volta, viene aperta la questione relativa alla minaccia Ufo

Pubblicato

su

Congresso Americano Usa Ufo

Il Congresso degli Stati Uniti d’America si riunisce per adottare contromisure alla minaccia UFO

Nella giornata di martedì 18 maggio è accaduto un evento storico. Il Congresso degli Stati Uniti d’America si è infatti riunito per discutere di un argomento che in tale sede non era mai stato affrontato: la minaccia UFO.

Non era infatti mai accaduto che l’organo legislativo federale degli USA aprisse un tavolo di dibattito sulle misteriose manifestazioni registrate, con crescente frequenza, nei cieli di tutto il mondo.

La discussione non è stata inoltre generica, ma focalizzata sulla necessità percepita dai membri del Congresso di studiare il fenomeno in maniera approfondita, in quanto rappresenterebbe una vera e propria minaccia per la sicurezza nazionale.

Telegram Invito LaWebstar

Il report con gli ultimi avvistamenti ha messo in allarme la Difesa USA

L’origine della riunione risale in un report governativo che documenta in dettaglio oltre 140 episodi di avvistamenti UFO segnalati a partire dal 2004 da piloti delle forze armate statunitensi.

A preoccupare il Congresso è la natura ultima di tali oggetti volanti. Non vi sono conferme sull’origine terrestre o meno degli stessi, ma in ogni caso, vista l’apertura totale ad ogni possibile ipotesi dichiarata da Ronald Moultrie, Sottosegretario alla Difesa in materia di Intelligence e Sicurezza, è necessario approfondirne la conoscenza.

Avvistamenti Ufo

“Sono reali”: gli Stati Uniti si preparano ad affrontare la minaccia UFO

“Sono reali. È necessario che vengano studiati e qualsiasi minaccia che potrebbero rappresentare deve essere mitigata”. Queste le parole di André Carson, a capo degli uffici dedicati al contro-terrorismo e contro-intelligence, come riportato da VOA.

Che si tratti di prodotti tecnologici Russi, Cinesi, o qualsivoglia altra nazione, oppure che si rivelino provenienti da altri mondi, gli UFO preoccupano gli Usa, che ne hanno ammesso l’esistenza e che ha manifestato come mai prima d’ora la volontà di adottare contromisure.