Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Un medico in famiglia: l’appello di Lino Banfi per dare un finale alla serie

L’appello di nonno Libero che vuole riportare in tv la famiglia Martini

Pubblicato

su

lino banfi e l'appello per un medico in famiglia

Un medico in famiglia deve avere un finale, una nuova stagione. Questo è l’appello lanciato direttamente di Lino Banfi conosciuto al grande pubblico televisivo anche come, semplicemente, nonno Libero Martini. Della celeberrima serie tv di Rai1, che ha cresciuto intere generazioni di italiani con le dinamiche familiari dei Martini tra Lele, Ciccio, Maria e Annuccia, se ne parla dappertutto: in radio, sui cartacei e sembra che il pubblico sia in trepida attesa di sapere che una nuova stagione ci sarà.

L’appello di “nonno Libero”, Lino Banfi.

Un medico in famiglia: l’appello di Lino Banfi

Voglio fare un appello, anzi una petizione” dichiara Lino Banfi a Nuovo Tv in merito ad una nuova stagione di Un medico in famiglia, tuttora fermo alla decima stagione. Parliamo di una delle fiction di Rai1 più amate dagli italiani che dal 1998 hanno iniziato ad affezionarsi alla grande famiglia dei Martini dove una parola è troppa e due sono poche. Parlando proprio sull’eventualità di una nuova e undicesima stagione degna di “saluto”, cosa che finora sarebbe venuto meno, Lino Banfi ne parlava già qualche giorno fa in radio e ribadito nel corso di un evento Unicef: “Tutti mi chiedono perché non avete fatto l’undicesima stagione di Un medico in famiglia. Non ve lo so dire. Chiedetelo alla Rai“.

Lino Banfi sull’interruzione della serie: il “cambio” della discordia

C’è volontà da parte di Lino Banfi di tornare sul set dei Martini anche per chiudere degnamente un ciclo di successo: “Tutti noi lo speriamo ma ormai non lo faranno più, anche se io avevo suggerito insieme a Milena Vukotic, Giulio Scarpati, mia nipote Annuccia, tutti i personaggi principali insomma, di fare un’ultima stagione, non di 13 puntate ma di 4 o 5, un saluto al pubblico“, spiegava sempre Banfi a Rtl 102.5. Aggiungendo poi una sorta di spiegazione-retroscena: “Non s’è fatto niente perché c’è stato un cambio al vertice della capa delle fiction, cose loro politiche“. Intervistato dal settimanale Nuovo, Lino Banfi ritorna in argomento: “È il mio sogno ritrovarmi con tutti i colleghi di questa serie che è rimasta nel cuore dei telespettatori italiani“. Non è un caso se proprio sul sito change.org, da anni lanciata nel luglio del 2017, è attiva la petizione Vogliamo UN MEDICO IN FAMIGLIA 11, che ha raccolto per ora 5.500 firme.

Advertisement

Più Tv e Spettacolo

Advertisement

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.