Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Un Presidente per il Festival della gioia? Amadeus: “Magari accettasse il mio invito”

Le parole del direttore artistico dopo la provocazione

Pubblicato

su

Amadeus Sanremo 2022

Al Festival arriva il Presidente della Repubblica? La risposta di Amadeus

Tra meno di una settimana prenderà il via la 72esima edizione del Festival di Sanremo e, con i preparativi in fermento, l’attenzione del pubblico è rivolta a chi ancora potrebbe salire sul palco dell’Ariston in veste di ospite. Un nome, suggerito dalle elezioni in corso, che solletica la fantasia sarebbe quello del venturo Presidente della Repubblica (che auspicabilmente dovrebbe essere nominato entro la conclusione del Festival).

Difficile sì, ma non impossibile: “Sarebbe una cosa molto bella”

A stuzzicare Amadeus sulla questione è stata RTL durante la trasmissione Non Stop News. Alla domanda sulla possibile presenza sul palco del teatro Ariston del prossimo Presidente della Repubblica, il direttore artistico del Festival di Sanremo ha risposto così: “Magari il presidente della Repubblica accettasse il mio invito sul palco dell’Ariston. Ne dubito, ma sarebbe una cosa molto bella. Credo che l’importante è che si possa dare un segnale forte al Paese. Questo è un ruolo molto importante. In questo momento di grande difficoltà e smarrimento da parte della gente, avere un Presidente della Repubblica che ci dia certezze come Mattarella è importante”.

Difficile dunque, ma non impossibile. Amadeus ci ha abituato in questo triennio che ne suoi Festival tutto è possibile. Se dovesse riuscire nella storica impresa di far salire sul palco il Presidente, l’edizione 2022 entrerebbe di diritto nella leggenda del Festival della Canzone Italiana.

CONTINUA A LEGGERE SU LAWEBSTAR.IT