Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Uomini e Donne, chiesta la chiusura del programma: la denuncia dell’on. del Monaco

Chiesta l’immediata chiusura del dating show di Canale5

Pubblicato

su

Maria De Filippi Uomini e donne

Ho voluto denunciare il programma televisivo Uomini e Donne“, con queste parole l’On. Antonio del Monaco, politico sostenuto dal Movimento Cinque Stelle, ha annunciato di aver presentato una denuncia in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne chiedendo la chiusura del dating show di Maria De Filippi.

Antonio del Monaco denuncia Uomini e Donne: “Ho chiesto che venga bannato

Antonio Del Monaco chiede che Uomini e Donne, uno dei più longevi dating show della televisione italiana in onda dal lunedì al venerdì su Canale5 e condotto da Maria De Filippi, venga chiuso. A dichiararlo è lo stesso onorevole del Monaco a Belvederenews.net. “In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ho voluto denunciare il programma televisivo Uomini e Donne“, queste le parole di Del Monaco riportate dalla fonte. “Ho chiesto che venga bannato perché oltre a concretizzare nel programma conflitti, tensioni, sopraffazione, volgarità e violenze verbali spessissimo nei confronti delle donne, talvolta con fare prettamente maschilista – così del Monaco a Belvederenews.netpuò diventare veicolo di emulazione e potenziale escalation di violenze di genere in genere“.

Chiesta la chiusura del programma: “Denuncio la violenza verbale e fisica che lo caratterizza

Maria De Filippi Uomini e donne

In allegato alle sue dichiarazioni la fotografia della denuncia presentata dall’onorevole: “Uomini e Donne: un programma diseducativo che deve essere bannato“. Sempre leggendo il documento pubblicato dalla fonte, le parole del politico nei confronti del programma della De Filippi “Uomini e Donne è uno degli esempi più eclatanti di Tv spazzatura, uno tra i programmi purtroppo più seguiti, soprattutto grazie all’orario pomeridiano di messa in onda con annesse repliche serali e mattutine – si legge nella denuncia – Io denuncio apertamente questo programma; denuncio la violenza verbale e fisica che lo caratterizza; denuncio un grave rischio di devianza ed emulazione sociale; denuncio la totale indifferenza e irresponsabilità di chi promuove scelte simili. Basta, è ora di chiudere questo programma [..]”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.