Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Val Kilmer, così il tumore lo ha cambiato per sempre: “Devo scegliere tra respirare o mangiare”

L’attore protagonista di Top Gun e Batman Forever racconta la lotta alla malattia

Pubblicato

su

Val Kilmer

Val Kilmer, la star hollywoodiana che ha interpretato personaggi iconici del cinema come Tom “Iceman” Kazinsky nel film premio Oscar Top Gun, che ha dato il volto Jim Morrison in The Doors e che ha indossato il costume da supereroe in Batman Forever, ha lottato per anni contro una grave malattia che ha cambiato per sempre la sua vita. Ancora oggi, sebbene il pericolo più grande sembri ormai evitato, l’attore deve fare i conti con le pesanti conseguenze delle cure.

Val Kilmer e le conseguenze del tumore alla gola

Val Kilmer oggi
Val Kilmer oggi

Le prime voci circa una possibile malattia di Val Kilmer erano circolate nel 2015, ma l’attore si affrettò a smentire il tutto, salvo poi due anni dopo ammettere che era stato afflitto da un tumore alla gola in via di guarigione. Nei due anni di lotta al cancro, a Kilmer è stata praticata, oltre agli invasivi trattamenti di chemioterapia e radioterapia, anche un’operazione chirurgica alla gola, che ne ha compromesso in via irreversibile la voce. Il racconto del momento difficile vissuto lo fa oggi Val Kilmer stesso attraverso un documentario al quale affida la sua esperienza.

Le parole dell’attore sulla malattia: “Voglio raccontare la mia storia”

L’attore ha deciso di uscire allo scoperto “ora che è più difficile parlare”, a causa del buco alla gola che deve tappare: “Devi fare la scelta tra respirare o mangiare. È un ostacolo“. Il girato è stato frutto di un lavoro in famiglia, che Val Kilmer ha svolto insieme ai figli Jack e Mercedes e gli è valso una lunga e commossa standing ovation al Festival di Cannes. Nonostante le difficoltà, la star si dice fiduciosa per il suo futuro e non perde il buon umore: “Non ho rimpianti perché ho perso e ritrovato parti di me stesso che non sapevo esistessero. Sono benedetto“.