Connettiti con noi

DA SEGUIRE

YouTube cambia: arrivano gli Applausi per sostenere i canali preferiti

La nuova funzione è già disponibile per Android

Pubblicato

su

Youtube

Cambiamenti in vista per YouTube! La piattaforma di video online, che da tempo deve fare i conti con la concorrente Twitch, ha implementato una nuova funzione per rafforzare l’engagement degli utenti con i contenuti dei propri creator preferiti. Questa nuova feature, già disponibile nella versione desktop e, per un numero limitato di profili (ed esclusivamente per il sistema operativo Android) anche per la versione mobile, è stata denominata Applaudi ed è pagamento. Scopriamo insieme come funzionano gli Applausi su YouTube.

Arrivano gli applausi su YouTube per sostenere i creator

YouTube ha deciso di mettere a disposizione degli utenti uno strumento per mostrare il proprio gradimento verso il lavoro dei propri creator di contenuti preferiti. In concreto gli Applausi sono delle animazioni acquistabili cliccando sul pulsante dedicato. Se ne potranno scegliere 4 tipologie differenti (con prezzi a loro volta diversi in base alla “complessità” dell’animazione) e comprandoli si destinerà una grossa parte della somma spesa al titolare del canale. Al completamento dell’acquisto verrà mostrato un badge contenente un messaggio riepilogativo dell’Applauso visibile a tutti gli utenti.

YouTube vs Twitch

L’arrivo della nuova funzione si inserisce nella più ampia battaglia a colpi di innovazione che da tempo vede impegnate le due piattaforme leader nel mercato della distribuzione di contenuti video: YouTube e Twitch. La leadership storica di YouTube nel settore (l’azienda è nata nel 2005) è stata messa sempre più in crisi dalla crescita esponenziale della rivale (fondata nel 2011) di proprietà di Amazon. Al di là delle questioni tecniche la partita si gioca sul sistema di incentivi alla creazione dei contenuti e sulle strategie per fidelizzare i creator; in altre parole sulle modalità di monetizzazione. Sebbene sia quindi una questione fondamentalmente economica, YouTube e Twitch hanno compreso come anche questo aspetto deve essere parte integrante dell’esperienza utente e parte della relazione tra questo e i creators. Vedremo quindi come verranno recepiti gli Applausi, nel frattempo attendiamo la risposta da parte della concorrenza.

Advertisement

Da non perdere

Advertisement