Connettiti con noi

GOSSIP

Adriana Volpe, giallo su Instagram: le accuse arrivano dall’ex marito?

È giallo su Instagram tra gravissime accuse e post cancellati: l’enigma sul profilo di Adriana Volpe a poche ore dalla diretta del GF Vip 6

Pubblicato

su

adriana volpe accuse ex marito

Quanto ci sarà di vero e quanto ci sarà di falso dietro ciò che è accaduto sul profilo Instagram di Adriana Volpe? Non è dato sapere sebbene in molti si siano accorti della presenza di un post poi rimosso, della presenza di commenti da presunti profili ufficiali molti vicini alla futura opinionista del Grande Fratello Vip 6, parole per certi versi difficili da decifrare e sicuramente non belle. Commenti arrivati da quello che sembra essere il profilo Instagram dell’ex marito Roberto Parli.

Adriana Volpe e le presunte accuse dell’ex marito

Difficile capire cosa sia accaduto su Instagram tra i commenti ad un recente post di Adriana Volpe, futura opinionista del GF Vip 6, anche perché del post non vi sarebbe più traccia. A riportare “il giallo” sono numerose testate sul web tra cui anche Il Fatto Quotidiano che parla di commenti angusti che sarebbero arrivati da un profilo Instagram che si firma a nome di Roberto Parli, il nome dell’ex marito di Adriana Volpe sebbene non si abbiano prove per accertare se si tratti di un profilo ufficiale o di un profilo fake.

Il commento: “Siete una vergogna”

Secondo quanto riportato sembra che Adriana Volpe abbia pubblicato una sua foto in compagnia di Alfonso Signorini con l’intento di rilanciare l’avvio della nuova edizione del reality che inizierà proprio questa sera, 13 settembre. Al di sotto però, tra i commenti, sarebbero apparse parole e accuse da parte di utente @parliroberto, che però non è dato sapere se si tratti davvero del suo ex compagno e padre di sua figlia Gisele. “Come imprenditore non avrei mai fatto soffrire così una bambina di 9 anni… Siete una vergogna, ma alla figlia che continua a stare male e piangere nessuno pensa? Nemmeno quelli del GF? C’è chi pensa solo ai diritti delle donne, ma i figli dove vengono messi?“. Parole scomparse e che non si riesce bene ad intendere a cosa potessero essere riferite, del tutto cancellate poi con la cancellazione del post.