Connettiti con noi

PROGRAMMI

Alessia Marcuzzi via da Mediaset. Pier Silvio Berlusconi: “Questioni economiche”

Dietro l’abbandono della conduttrice ci sarebbe di più

Pubblicato

su

alessia marcuzzi addio mediaset

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset e Pier Silvio Berlusconi ne chiarisce i motivi: l’annuncio dato dalla conduttrice sul suo profilo Instagram sul suo ritiro dalle scene e in particolare dalla rete dopo ben 25 anni è stato un fulmine a ciel sereno. A parlarne per prima, con la sofferenza di chi si trova a dover cambiar casa dopo tanto tempo per ritrovare se stesso, era stata la Marcuzzi ma a chiarire ancora meglio cosa sia accaduto tra i corridoi di Mediaset è l’ad dell’azienda e vicepresidente, Pier Silvio Berlusconi.

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset

Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me perché non riesco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti“, scriveva su Instagram Alessia Marcuzzi qualche giorno fa lasciando intendere che dietro la drastica decisione di lasciare Mediaset (temporaneamente?!) ci fossero motivi strettamente legati alla sua persona e alla sua vita privata. Un abbandono che ha lasciato sgomenti il pubblico e i colleghi e che ha seminato un paventato “panico”, un classico quando ad andarsene è un pezzo di storia di un’azienda. Con Pier Silvio Berlusconi però è arrivata luce e chiarezza sulla vicenda e infatti così il vicepresidente di Mediaset ha voluto parlare della decisione presa dalla Marcuzzi: “Grandissimo affetto e stima nei confronti di Alessia. È lei che ha lasciato – puntualizza Berlusconi – Io l’adoro non voglio fare polemiche su di lei. Lei ha detto ‘devo capire chi sono’: speriamo lo capisca in fretta in modo da tornare da noi“, si è pronunciato Berlusconi durante la conferenza stampa in occasione della presentazione dei palinsesti di Mediaset per la stagione 2021/2022, come riporta TgCom24.

Pier Silvio Berlusconi sull’addio della Marcuzzi: “C’erano anche questioni economiche

Proseguendo nel suo discorso però, emergono altri dettagli funzionali per capire cosa sia realmente accaduto dietro le quinte dell’abbandono della Marcuzzi: “Non siamo più soliti fare contratti di rete, ovvero di esclusiva a prescindere dal prodotto che va in onda. Alessia si è trovata senza un prodotto suo pronto ad andare in onda e ha preso la sua decisione“. Sembra che nei corridoi sia stata paventata anche l’ipotesi Scene da un matrimonio e Berlusconi non trascura l’aspetto economico, uno dei motivi che si sarebbero celati tra i tanti dietro la decisione della Marcuzzi: “Non c’è stata una rottura su un programma, di ‘Scene da un matrimonio’ avevamo parlato ma non è stato un rifiuto da parte sua. Dico la verità, c’erano anche questioni economiche perché sulla domenica dobbiamo e vogliamo spendere poco“.

Advertisement

Più Programmi

Advertisement

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.