Connettiti con noi

PROGRAMMI

“Amici di Maria De Filippi non è plagio”: Maria De Filippi assolta dopo 16 anni di battaglie legali

Amici di Maria De Filippi non è la copia di nessun altro programma

Pubblicato

su

Maria De Filippi ad Amici

Maria De Filippi: l’assoluzione dall’accusa di plagio per Amici

Maria De Filippi, storica conduttrice e autrice del talent show Amici (che proprio in questi giorni ha compiuto 60 anni) è stata assolta dalla sentenza di plagio a suo carico, come riportato da Ansa. La prima sezione civile della Corte di Cassazione ha messo fine ad una battaglia legale che andava avanti dal lontano 2004, anno in cui lo sceneggiatore Roberto Quagliano aveva accusato la De Filippi di aver copiato una sua idea. Dopo varie analisi, la Suprema Corte ha ritenuto non esserci prove a sostegno dell’accusa mossale contro, sancendo quindi la fine del processo a favore della De Filippi.

Amici vs Scuola di spettacolo: l’accusa respinta e l’assoluzione della De Filippi

Maria De Filippi ad Amici di Maria

Amici di Maria De Filippi andò in onda per la prima volta sulle televisioni italiane il 22 Settembre 2001. Da allora, il talent show è diventato inarrestabile, arrivando a contare 20 edizioni che lo hanno reso il programma televisivo di questo genere più longevo in Italia. Nel 2004 però, il talent show che vede sfidarsi due squadre all’insegna di performance di ballo e canto, è entrato nell’occhio del ciclone di una vicenda giudiziaria.

Assoluzione e risarcimento per Maria De Filippi

In quell’anno, infatti, lo sceneggiatore Roberto Quagliano accusò Maria De Filippi e la Fascino PGT (la casa di produzione del programma) di plagio, sostenendo che questi ultimi avessero copiato un format da lui precedentemente ideato, Scuola di spettacolo. All’autrice e alla casa di produzione è stato chiesto il risarcimento dei danni per un valore di 500 mila euro. Richiesta che è stata però respinta ora dalla Corte Suprema di Cassazione in quanto le differenze, tra i due format, sarebbero risultate sostanziali: come riportato da Ansa, i giudici sarebbero convenuti nel reputare sostanziale la differenza tra Amici di Maria De Filippi e Scuola di Spettacolo, considerando il primo un talent show e il secondo un reality show (mai andato in onda). Diverse poi anche le note a livello di regolamento, così come i dettagli a corredo di questo, sottolineando così la diversità tra i due prodotti. Alla luce degli elementi presi in considerazione, la Cassazione, riporta sempre Ansa, hanno posto fine alla battaglia legale con l’assoluzione per la De Filippi e invece una condanna per Quagliano, chiamato a rimborsare la De Filippi delle spese dei 3 gradi di giudizio.

Dopo 16 anni è stato deciso che Amici di Maria De Filippi non ha copiato nessun’altra idea. Cade l’accusa di plagio a suo carico

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.