Connettiti con noi

PROGRAMMI

Ascolti tv, nessuno può fermare la Rai: Mondiali al top, crolla Mediaset

Ascolti tv pazzeschi per la Rai, del tutto trainata dai Mondiali in Qatar: Mediaser in crisi

Pubblicato

su

ascolti tv rai

Ascolti tv: la Rai al top con i Mondiali, Mediaset in crisi totale

Continuano a crescere i numeri agli ascolti tv per i Mondiali in Qatar: si toccano le punte del 34% di share e la Rai non può che dirsi soddisfatta in tempi ancora non sospetti di finali. Mediaset arranca e dopo la batosta di sabato sera che ha visto brillare come mai prima d’ora Milly Carlucci, incassa con uno share di 20 punti in meno per Canale5 e Le Iene che arrivano appena 3,3%.

I numeri folli della Rai agli ascolti tv: Mediaset può giocarsi solo il GF Vip

Che brutta domenica sera per Mediaset dopo aver trascorso un pessimo sabato. La Rai continua a fare dei numeroni pazzeschi agli ascolti tv, numeri che Mediaset al momento può solamente guardare o addirittura sognare. Un erroraccio lasciare Ballando con le Stelle del tutto solo soletto in prima serata il sabato, per di più dopo i Mondiali. Milly Carlucci supera il 30% di share senza Maria De Filippi e si porta a casa una serata, televisivamente parlando, da incorniciare. Non lo stesso può dire la Lucarelli, ma torniamo agli ascolti tv di ieri sera, domenica 27 novembre.

Male Le Iene con Inside al 3,3%, Fazio e Giletti stabili

Sulla Rai va in onda un nuovo scontro calcistico dei Mondiali in Qatar: Spagna – Germania, una partita sicuramente interessante che raggiunge il 34,71% di share e ben oltre 7 milioni di spettatori. Nulla può fare su Canale5 un film come Dopo il matrimonio: il film proposto da Mediaset di ferma al 10,42% e cattura l’attenzione di 1.941.000 milioni di spettatori. Fa anche peggio Inside, prodotto firmato da Le Iene: lo speciale dedicato alla droga e non solo raggiunge appena il 3,33% di share.

Più lanciato rispetto a Le Iene, Brindisi su Rete4 con Zona Bianca: 4,49% di share per l’attualità e la politica di Mediaset. Non possiamo però tacere sul 9,58% di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa: in studio c’è Bono degli U2, e gli ascolti salgono in maniera naturale. Serata nella media per Massimo Giletti a Non è l’Arena: il talk di attualità, politica e cronaca raggiunge il 6,96% di share e 835mila spettatori.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.