Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Augias, ennesimo addio alla Rai: “Dopo 63 anni vado a La7”

“Ho ceduto dopo anni al corteggiamento di Urbano Cairo”

Pubblicato

su

Corrado Augias rai

“Nessuno mi ha cacciato, ma questa Rai non mi piace”: Corrado Augias svela perché ha deciso di passare a La7

Nonostante avesse definito la Rai come “casa sua”, Corrado Augias ha annunciato il suo passaggio a La7. “Da lunedì 4 dicembre. Ho ceduto dopo anni al corteggiamento di Urbano Cairo e poi anche del direttore Andrea Salerno. Per il gusto della sfida”, ha spiegato lo scrittore nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Per lui La7 ha studiato un apposito format: “Un programma settimanale in prima serata: La torre di Babele. Un’ora di tv, dopo Lilli Gruber. Ci sarà uno spirito-guida, un ospite ad alto livello, a cominciare da Alessandro Barbero, e alla fine un personaggio a sorpresa, per tirare le somme”. Augias smentisce però di essere stato “fatto fuori”: “Nessuno mi ha cacciato, ma nessuno mi ha trattenuto. A 88 anni e mezzo devo lavorare in posti e con persone che mi piacciono; e questa Rai non mi piace”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014