Connettiti con noi

MUSICA

Biagio Antonacci commenta Sanremo: “Vi spiego quando uno deve andare al Festival”

Il cantante dice la sua dopo l’annuncio dei Big in gara nel 2023

Pubblicato

su

Biagio Antonacci

La spiegazione di Biagio Antonacci sul motivo che lo spinge a non partecipare al Festival

Dopo che Amadeus ha annunciato i 22 Big in gara al prossimo Festival di Sanremo, sono giunti numerosi commenti in merito, tra i quali anche quello di Biagio Antonacci. Nelle ultime ore si parla molto degli esclusi e di chi ha invece deciso motu proprio di non candidarsi all’evento e, proprio su questo, il cantante milanese ha voluto esprimere il suo pensiero.

Biagio Antonacci: “Sanremo? Serve una canzone figa”

Innanzitutto Biagio Antonacci ha specificato come non sia stata sua intenzione prendere parte al Festival di Sanremo: “Non è in progetto”. Impegnato in un tour di concerti nei palazzetti italiani, il cantante ha poi proseguito nella spiegazione: A Sanremo bisogna andarci quando si ha una canzone figa, che ti rappresenta, grande come quella che scrisse Faletti, ‘Signor Tenente’. Io oggi devo fare una roba di quel tipo lì”.

“Dopo 3 anni non so se sarei in grado…”

D’altronde il palco dell’Ariston non è certo un luogo come un altro ed esibirsi lì causa molta emozione, che richiede agli artisti di essere predisposti a pieno: “L’altro giorno ero ospite al Tg1, ero terrorizzato all’idea che mi vedessero milioni di persone nello stesso momento. In questo momento, dopo 3 anni di stop, non so se sarei in grado di fare Sanremo a livello emotivo.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.