Connettiti con noi

Attualità

Chernobyl nella prima serata di La7: via social monta la polemica

Il pubblico insorge contro la scelta dell’emittente

Pubblicato

su

Chernobyl

Chernobyl: la miniserie, in prima serata nel lunedì, accende le polemiche

Nella giornata di ieri, La7 ha deciso di mandare in onda, nella prima serata del lunedì, la miniserie tv Chernobyl. La scelta ha acceso le polemiche via social per via del tempismo non proprio perfetto rispetto alla situazione tra Russia e Ucraina, in special modo visto che l’esercito russo ha preso possesso dell’ex sito nucleare di Pryp”jat’.

Chernobyl: è polemica sulla messa in onda delle miniserie su La7

L’invasione russa ai danni dell’Ucraina sta sconvolgendo, in un modo o nell’altro, gli equilibri del mondo, tenendo tutti con fiato sospeso per via della situazione tesissima tra le forze del blocco Occidentale e quelle Russe e filo russe. L’attacco di Putin, in un certo qual modo, ha colpito anche i palinsesti televisivi, come nel caso della posticipazione di DOC – Nelle tue mani per far spazio alle dirette del Tg1. E sempre sulla scia di queste decisioni, ieri La7 ha optato per mandare in onda la miniserie televisiva Chernobyl, opera premiata con due Golden Globe e tre Emmy Awards e chiamata a ripercorrere le tragiche vicende legate all’esplosione avvenuta nell’omonimo stabilimento nucleare il 16 aprile 1986.

Un evento tragico e che, a giudicare dai commenti degli utenti, ha sollevato fortissime perplessità data la recentissima invasione russa e la recente occupazioni da parte di Mosca del sito. “Non c’era momento migliore in effetti”, “Voi non state bene. E non per le radiazioni“, “Un tempismo da paura“: questi sono soltanto alcuni dei commenti che si sono succeduti sul tweet di La7 che annunciava la prima serata dell’emittente, a quanto pare, decisamente mal digerita dal pubblico.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.