Connettiti con noi

GOSSIP

Chi era Susanna Vianello: la figlia di Wilma Goich morta di cancro

Chi era Susanna Vianello, la figlia di Wilma Goich morta di cancro nel 2020 prima di compiere 50 anni

Pubblicato

su

chi era susanna vianello

Chi era Susanna Vianello: la figlia scomparsa di Wilma Goich

Da anni Wilma Goich chiedeva a Signorini di entrare nella Casa del GF Vip come concorrente proprio per superare la tragedia che l’ha colpita: la morte prematura della figlia Susanna Vianello, scomparsa dopo aver lottato contro il cancro.

Susanna Vianello: la diagnosi di cancro e la morte

Se tanto famosa è Wilma Goich, tanto famosa allo stesso modo era sua figlia Susanna Vianello, nata dall’amore con il marito Edoardo. Nata il 20 luglio del 1970 poco dopo il matrimonio dei genitori, Susanna Vianello è morta nella notte tra il 6 e il 7 aprile del 2020, poco prima di compiere 50 anni. Una morte prematura sopraggiunta dopo un inferno che non le ha lasciato nemmeno il tempo di elaborare che cosa stesse succedendo.

Chi era Susanna Vianello: l’amore per la musica e la vita da speaker

Susanna, che di lavoro faceva la speaker radiofonica nutrendo un amore sconfinato per la musica ereditato dai genitori Wilma ed Edoardo, era nata a Roma. Parliamo infatti non solo di una figlia d’arte ma di una speaker di successo nonché una delle voci più amate dal pubblico di Radio Italia anni ’60. Non è dato sapere troppo della scoperta della malattia da parte di Susanna Vianello se non che, una volta arrivata la diagnosi di cancro, è stata breve la lotta contro una malattia che l’ha divorata in appena un mese.

Come aveva rivelato solo dopo la sua morte la madre Wilma Goich, Susanna aveva scoperto il tumore casualmente, a seguito di una tac: “In un mese se ne è andata“, aveva raccontato la madre. “In un mese appena, un tumore cattivo e impietoso l’ha portata via. Avrebbe fatto tra poco appena 50 anni e lascia un figlio di 23“, aveva scritto il cugino di Susanna, Andrea Vianello, giornalista dando l’annuncio della sua scomparsa a causa di un cancro ai polmoni.

Chi è Gianlorenzo: il figlio di Susanna, unico nipote di Wilma Goich

Un dolore immenso quello provato nella sua giovane vita da Gianlorenzo – da tutti chiamato solo Lorenzo – figlio di Susanna Vianello che all’età di appena 23 anni ha dovuto fare i conti con la morte della madre. “Mi dice sempre che dobbiamo essere forti“, aveva raccontato nonna Goich a Storie Italiane parlando del nipote che dopo la morte di Susanna è andato a vivere con lei. “Ha tanti amici, lavora con suo padre, esce“, aveva aggiunto sempre Wilma. Di Gianlorenzo sappiamo essere nato nel 1997 e di cognome farebbe Fabbri. Sempre su Rai1 la Goich parlando di lui: “È un ragazzo sensibile, dolcissimo, educato, meraviglioso“. Non circolano altre informazioni sull’unico nipote di Wilma, se non che attualmente lavorerebbe a Roma.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.