Connettiti con noi

GF VIP

Ciacci: “Simuliamo una violenza sessuale?”, di male in peggio al GF Vip 7

“Simuliamo una violenza sessuale”: altre frasi inascoltabili al GF Vip, Giovanni Ciacci nel mirino

Pubblicato

su

gf vip ciacci

Giovanni Ciacci, nuove pesanti critiche: un’altra frase nel mirino al GF Vip

Si continua a osservare gesti e parole dei concorrenti all’interno della Casa del GF Vip 7 in attesa della puntata di questa sera, lunedì 3 ottobre: si auspicano serissimi provvedimenti nei confronti dei concorrenti che hanno perpetrato bullismo nei confronti di Marco Bellavia, costretto all’abbandono, tra cui Giovanni Ciacci. Entrato vestito da “esempio” per raccontare la sua personale esperienza e lotta contro il pregiudizio dopo aver constatato d’essere sieropositivo, Ciacci sta continuando a dare il peggio di sé in Casa: una nuova pessima “battuta” a Sara Manfuso.

GF Vip 7 travolto dalle critiche: chieste squalifiche, gli sponsor si dissociano

Non c’è limite dentro la Casa del GF Vip 7 e si potrebbero scusare solamente per ignoranza, ma c’è molta cattiveria. Troppa superficialità, troppo tutto per un reality dal quale stanno filtrando pessimi messaggi ad un pubblico che chiede a gran voce la squalifica e la condanna per i recenti fatti accaduti oltre la porta rossa. E mentre il pubblico è in rivolta sui social e gli sponsor, uno dopo l’altro, si dissociano dall’accaduto, i concorrenti continuano a vivere nella Casa quasi come se niente fosse. Quasi perché perfettamente consapevoli che questa sera accadrà qualcosa (probabilmente un televoto flash).

Ciacci: “Simuliamo una violenza sessuale?”

Concorrenti che oltretutto continuano a far discutere proprio per i loro atteggiamenti e proprio per le loro parole. Ancora una volta al centro dell’attenzione troviamo Giovanni Ciacci, questa volta con Sara Manfuso. I due si trovavano in cucina quando Ciacci avrebbe inavvertitamente sfiorato il sedere della giornalista. “Non ti volevo toccare il cul*“, esordisce Ciacci, provocatore. Risponde a lui la Manfuso: “Guarda Giovanni, adesso urlerò ‘mi ha toccato il cul*‘”, scherzando. E sempre scherzando, ma anche in questo caso c’è poco su cui scherzare, le replica Ciacci: “Facciamo una violenza sessuale? Simuliamo. Tuo marito tanto spero non sia geloso“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.