Connettiti con noi

TREND

Cos’è Apple TV+: il servizio di streaming che ha fatto strage di nomination agli Oscar

La ricetta di Apple TV per vincere agli Oscar: pochi contenuti, tutti originali e costi d’abbonamento “ristretti”

Pubblicato

su

Apple TV+

Apple TV+ si è fatta notare agli Oscar 2022: cos’è e quanto costa

Apple TV+ è un servizio di streaming, nato circa 3 anni fa dall’azienda Apple. Adesso è al centro dell’attenzione pubblica, grazie al record di nomination ottenute agli Oscar 2022, in particolare con i film CODA e La Tragedia del Macbeth.

Ma qual è la ricetta del successo?

Pochi contenuti, ma tutti originali Apple: così si fa concorrenza a Netflix

Rispetto ad altre piattaforme più conosciute, come Netflix e Amazon Prime, Apple Tv+ ha punti di forza e debolezze. Il numero dei contenuti presenti è più esiguo rispetto agli altri servizi, almeno per il momento, ma è la qualità che conta. Infatti, Apple TV+ mostra solo contenuti Apple original, come l’acclamata serie comedy Ted Lasso, e rifiuta produzioni esterne, se non in rarissime occasioni.

Apple Tv+: il segreto è il rapporto qualità-prezzo

Quindi i contenuti Apple Tv+ risultano impossibili da reperire altrove. L’altro aspetto competitivo è il prezzo, che varia a seconda degli utenti, almeno nelle condizioni iniziali. I possessori di Iphone o dispositivi visivi Apple, hanno l’app di Apple TV+ inclusa gratuitamente per tre mesi e poi a 4,99 euro al mese. Tutti gli altri possono scaricarla su qualsiasi dispositivo e pagarla sempre 4,99 euro al mese, dopo un periodo di prova gratuita di una settimana, non vincolante all’acquisto, e la creazione di un account Apple ID. Oppure si può sottoscrivere un abbonamento annuale a 49,99 euro con un risparmio di due mensilità. Il costo è economico rispetto agli competitor e non inficia la qualità, visto che tutti i contenuti sono disponibili con una risoluzione 4K. Apple TV+ non si deve poi per forza guardare su Iphone, va bene un qualunque pc, televisore smart, o televisore compatibile con AirPlay. L’account si può condividere fino a un massimo di 5 persone.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.