Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Da Insinna a Insegno: così potrebbe cambiare L’Eredità

Nuove voci in Rai sul futuro da protagonista di Pino Insegno

Pubblicato

su

pino insegno insinna eredità

Flavio Insinna cede il posto a Pino Insegno a L’Eredità? Marasma in Rai

Nuove nomine, cacciate e abbandoni, dimissioni: in un marasma generale che alimenta ancor più i vari terremoti in Rai ci potrebbe essere presto anche il cambio di guardia, tanto chiacchierato, che potrebbe portare in tv Pino Insegno al posto di Flavio Insinna a L’Eredità.

Nuove nomine, cacciate e dimissioni

Non solamente Fabio Fazio ormai prossimo all’addio (domani sera l’ultima puntata), non solamente Lucia Annunziata dimissionaria, non solamente Serena Bortone a rischio. Da settimane e settimane si parla di possibile approdo di Pino Insegno al timone di un programma Rai. Un Pino Insegno quanto mai versatile, accostato a qualsiasi programma televisivo di prestigio, in ultimo ora anche a L’Eredità. Ora che non c’è più nemmeno Coletta ma Ciannamea a capo dell’Intrattenimento Prime Time della Rai, il ritorno di Pino Insegno in prima serata è sempre più plausibile e concreto.

Il possibile cambio a L’Eredita da Flavio Insinna a Pino Insegno

Secondo quanto riportato da La Repubblica in queste ore, ci sono più nomi “simpatici al Governo”, in lizza per un posto di lavoro nella prima serata di Rai1. Tra questi Pino Insegna, molto vicino a Giorgia Meloni, non manca. Il conduttore e comico che è stato sinora accostato a più possibili futuri e scenari, ora sarebbe la carta più vicina a L’Eredità. Insegno potrebbe subentrare a partire da gennaio 2024 al timone de L’Eredità al posto di Flavio Insinna. Conduttore che già, oltretutto, doveva ancora sbollire lo slittamento in avanti.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014