Connettiti con noi

PROGRAMMI

Diego dichiara il suo amore a Ida: “Sono innamorato. Ci siamo spogliati delle paure insieme”

Sentimenti importanti, innamoramenti, paure, incomprensioni: Ida e Diego, la notte d’amore a Roma

Pubblicato

su

Ida Platano a Uomini e Donne

Diego e Ida portano il loro amore al centro di Uomini e Donne. Una lunga notte in quel di Roma, qualche piccola incomprensione, ma è l’amore a parlare per loro dicendo più di quello che con la bocca si può riuscire a dire. Diego si mette a nudo in tutti i suoi sentimenti mentre Ida si dichiara più razionale, ma la corazza sembra essere destinata, si spera, a crollare.

Diego e Ida, la notte d’amore: “Ci siamo spogliati delle paure

I primi dialoghi tra Ida e Diego sono tiepidi e il primo a parlare è il cavaliere di Uomini e Donne che racconta di essersi sentito insicuro e solo posto davanti alle parole di Ida Platano rilasciate nel corso della scorsa puntata, quando si è detta più timorosa di guardare il futuro oltre le telecamere. “Mi sono sentito come se fossi io da solo a voler trainare questa conoscenza, a riportare sempre con entusiasmo quello che facciamo [..] Non mi aspettavo che la sua risposta fosse ‘lui guarda il futuro’“. La serata sembrava essere andata in fumo ma la voglia di chiarirsi è più forte di tutto, così come la voglia di stare insieme e Diego e Ida si incontrano di sera, a Roma.

Diego si dichiara a Ida: “Io sono innamorato di lei

Diego a Uomini e Donne

Mi ha detto quello che mi serviva sentire, ‘ho bisogno di te e di incontrarti’. Quando lei mi ha chiesto ‘dove sei’, io ero già per strada – racconta Diego – [..] Abbiamo passato la serata a Roma, siamo andati a mangiare una cosa, l’ho riaccompagnata in hotel e mi ero stufato di stare in macchina. Ci eravamo già baciati… non sapevo cosa dire per salire su, mi sono inventato ‘sono un appassionato di balconi di camere d’hotel“. Sempre Diego, tra le risate di Maria e di Ida, continua il racconto della serata: “Non c’era il balcone, apro le tende e mi sento dire da dietro ‘Diego…’. Si era seduta sul letto e mi ha chiesto se potevo aiutarla a slacciare la lampo – dichiara Diego e poi, dopo un lungo e intenso sospiro – Ci siamo spogliati delle paure e siamo stati insieme. Io sono felice da sempre“.

Ida frena la conoscenza: le paure della dama gelano Diego

Arriva poi la fatidica domanda di Maria De Filippi, presa dall’amore che sboccia al centro dello studio di Uomini e Donne: “Io sono innamorato di Ida“. Poi però, una pioggia gelata da parte di Ida: “Tu hai avuto un colpo di fulmine“. Non cista però Diego, trovatosi nuovamente a sentirsi “solo” in quel forte sentimento: “Nono, io sono innamorato, non ho avuto un colpo di fulmine“. Si crea qui una tensione, un piccolo strappo che trova spazio dopo il ballo: Diego non apprezza che Ida, non essendo al suo stesso passo a livello sentimentale, tenda a sminuire il sentimento di Diego per pareggiarlo al suo. “Ci sono delle cose che anche io voglio fare – racconta Ida – Desidero avere una famiglia, le stesse cose che desidera lui, però c’è un momento in cui sono più razionale e vado con calma“.

Ogni occasione è buona per Tina per attaccare Gemma

Non ci sta però Diego a sentirsi additare da Ida come un uomo che ha avuto un “colpo di fulmine“, per lui svilente nei confronti invece del forte sentimento che prova per la dama. “Quando ti dico ho paura non è perché non voglio le tue stesse cose, però mi sento come bloccata a volte nell’esprimermi. Io sto bene con te. Sto benissimo“. Interviene però sul finale lapidaria Tina Cipollari, schietta: “La verità è che non ti piace abbastanza“. Nega Ida, all’apice di un discorso che sembra essere destinato ad occupare lo studio di Uomini e Donne più volte. L’occasione offre infatti spunto a Tina per attaccare Gemma Galgani, accusandola di influenzare negativamente l’amica Ida.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.