Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Festival di Sanremo, il “piano B” è Antonella Clerici? La conduttrice spiega la verità

La Rai avrebbe una soluzione a tutto, anche ad un eventuale contagio da Covid di Amadeus

Pubblicato

su

Antonella Clerici e Amadeus al Festival di SAnremo

Festival di Sanremo 2022: il “piano B” che vuole la Clerici al posto di Amadeus in caso di emergenza

C’è fermento in Riviera e anche molta attenzione perché il Covid rappresenta una minaccia quotidiana alla perfetta riuscita del Festival di Sanremo 2022. E se Maria De Filippi può decidere di interrompere una registrazione, rimandando una puntata di Amici, qualora il Covid irrompesse nella realtà di Amadeus non ci sarebbero altre soluzioni se non quella di far “saltare tutto”. A meno che, non ci sia un “piano B”. E se tutto a Sanremo 2022 è stato pensato per andare avanti anche nella peggiore delle ipotesi, tutto potrebbe cambiare se al centro dell’attenzione ci fosse Amadeus, l’unico vero “insostituibile”. Giorni fa la notizia che la Rai avrebbe però pensato anche a questo, facendo trapelare il nome di Antonella Clerici qualora Amadeus risultasse mai positivo. La Clerici però, non saprebbe nulla.

Antonella Clerici al posto di Amadeus? Quanto c’è di vero sul “piano B”

Antonella Clerici e Amadeus al Festival di SAnremo

Mancano ormai pochissimi giorni all’inizio del Festival di Sanremo 2022, l’evento musicale più atteso in Italia e seguito da migliaia di spettatori anche all’estero. La “gara delle gare”, la kermesse più prestigiosa del panorama musicale italiano e ovviamente, insieme all’adrenalina, cresce un po’ di apprensione. Cosa succede se Amadeus risultasse mai positivo al Covid? Una domanda che la Rai, in ragione della situazione attuale in cui versa l’Italia e l’Europa relativa alla pandemia, ha dovuto porsi e alla quale soprattutto ha dovuto rispondere. Da giorni si rincorre la notizia relativa ad un presunto “piano B” della Rai che vorrebbe Antonella Clerici subentrare alla conduzione al posto di Amadeus qualora il direttore artistico si trovasse per x motivi impossibilitato. Un’ipotesi che sembra però non reggere alla luce delle recenti dichiarazioni della stessa Antonella Clerici rilasciate a Programma, talk in streaming de Il Fatto Quotidiano Magazine. “Ho chiamato subito Amadeus e gli ho detto ‘mi raccomando mettiti nella tua bolla sta lì, perché sennò sono guai. Credo che l’abbiano detto perché siamo amici e apparteniamo alla stessa scuderia di Lucio Presta, con l’idea di famiglia, quindi ci si dà una mano nel momento del bisogno – dichiara la Clerici – Credo che Amadeus sia molto bravo a tutelarsi da tutto però. È vaccinatissimo ed è molto attento ai controlli. È il suo anno. [..] All’ipotesi B non ci voglio proprio pensare. Ci siamo fatti una risata e gli scongiuri del caso“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.