Connettiti con noi

Attualità

Flavio Briatore rompe il silenzio sulle elezioni: “Non mi candido, non ho tempo”

Flavio Briatore non scenderà in politica ma ha le idee molto chiare guardando al futuro governo

Pubblicato

su

Flavio Briatore politica elezioni

Flavio Briatore non scenderà in politica, per ora

Flavio Briatore, un imprenditore ma anche una figura spesso esposta in Italia quando si parla di tematiche politiche o di attualità, al punto da pensare che avrebbe potuto esserci alle prossime elezioni politiche. Una voce forte ma anche un punto di vista in cui molti si riconoscono che però ha deciso di chiamarsi fuori, negando qualsivoglia candidatura.

Le proposte sono arrivate

Flavio Briatore non scenderà in campo alle prossime elezioni politiche sebbene in molti lo abbiano invocato. Intervistato da Agi, così Briatore ha spiegato e motivato la decisione di tenersi lontano dalle aule politiche: “Non mi candido. Se ne è parlato ma non c’è stato alcun tipo di approfondimento“. Gli impegni a livello imprenditoriale lo trattengono lontano da eventuali impegni politiche sebbene lo interessino particolarmente.

Flavio Briatore: per chi tifa alle elezioni del 25 settembre

Bisogna risollevare il Paese che, come una grande azienda, è fatto di persone preparate. I partiti devono assumersi la responsabilità“, questo è l’auspicio guarda al futuro e alle imminenti elezioni del 25 settembre (qui le date dei confronti tra leader in tv). Incalzato poi ad esprimersi sul reddito di cittadinanza, il pensiero di Briatore è molto chiaro: “È giusto salvaguardare chi è più debole ma è ingiusto dare salari a gente che non fa niente“. Ovviamente il voto è segreto, ma l’imprenditore non si fa supplicare al momento di esprimere una preferenza che palesa senza problemi: “Ma speriamo che la destra abbia una forza tale per governare e che faccia cose importanti“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.