Connettiti con noi

SERIE TV

Francesco Arca e la “prima volta” sul set: “È stata una liberazione!”

In tanti anni di carriera non gli era ancora capitato

Pubblicato

su

Francesco Arca

Tra buon vino e una ricca compagnia femminile, Francesco Arca racconta l’esperienza sul set di Fosca Innocenti

Francesco Arca, ex volto di Uomini e Donne, modello e attore protagonista della nuova serie di Canale5 Fosca Innocenti, ha raccontato con emozione proprio l’esperienza sul set della fiction con protagonista Vanessa Incontrada. Con il suo personaggio Cosimo, un abilissimo seduttore, Arca condivide tale savoir-faire e la toscanità. Proprio di questo l’attore ha parlato in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni.

Sul set di Fosca Innocenti, per Francesco Arca è avvenuto ciò che sognava da tempo, ma che non ha potuto mai mettere effettivamente in pratica. Una prima volta che attendeva da anni è che ha vissuto come una boccata d’aria fresca: “Poter finalmente recitare nel mio dialetto e poter girare nella mia terra è stata una liberazione!”. Un legame con la sua terra molto sentito da parte di Arca, che ne adora il buon vino e… le donne.

L’adolescenza di Francesco dopo la perdita del padre

“Da quando a 14 anni ho perso mio padre Silvano, sono cresciuto in una famiglia circondato da donne e ho imparato tantissimo da loro. In Toscana, anche se non sembrerebbe, la società è matriarcale”, racconta Arca, che non disdegna la compagnia femminile anche sul set: “L’habitat perfetto, direi. Vanessa, Cecilia Dazzi, Desirée Noferini, Irene Ferri e Giorgia Trasselli sono colleghe eccezionali”.

CONTINUA A LEGGERE SU LAWEBSTAR.IT

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.