Connettiti con noi

Cinema e Teatro

George Clooney: “Sono stato oggettificato, mi davano schiaffi sul sedere”

“Mi chinavo per raccogliere cose e…”

Pubblicato

su

George Clooney

L’aneddoto dell’attore risalente agli esordi della sua carriera televisiva

La star del cinema George Clooney ha rotto il silenzio su alcuni episodi avvenuti agli inizi della sua carriera. L’attore ha confessato di essere stato vittima di oggettificazione sessuale sul set di alcune sitcom a cui ha preso parte. “Onestamente sono stato oggettificato. Se mi abbassavo per raccogliere una tavoletta portablocco mi davano schiaffi sul sedere. Devi farti valere per qualcosa in più…”, ha spiegato Clooney.

George Clooney parla del suo futuro: meno cinema e più famiglia

Oggi George Clooney si gode la sua famiglia: il matrimonio con Amal Alamuddin prosegue a gonfie vele e la coppia si gode la crescita dei due gemelli Ella e Alexander. “Adesso mi dedico alla famiglia – ha confermato George – Io e Amal abbiamo avuto lunghe conversazioni sulla mia età. Ho detto, ‘Sai, ho 61 anni, posso ancora fare molte delle cose che facevo, ma tra vent’anni avrò 81 anni e le cose saranno diverse…Questi sono anni buoni, i prossimi 20 o 25 anni… Assicuriamoci che vivremo in modo diverso. Questo significa che non farò lavori da regista a meno che non si tratti di qualcosa che devo fare assolutamente. Avere dei ruoli nei film è un lavoro facile, molto più facile e posso trascorrere molto più tempo con la mia famiglia”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.