Connettiti con noi

PROGRAMMI

Gf Vip, Barù protesta per le condizioni della Casa: la regia lo censura

Il vippone non si trattiene più, ma la produzione non è d’accordo

Pubblicato

su

GF Vip Barù

Barù e la richiesta contro la polvere censurata dal GF

Barù, il nipote di Costantino della Gherardesca adesso gieffino dentro la Casa, si lamenta della sporcizia che la fa da padrone dentro il bunker di Cinecittà, dopo le critiche mosse verso il cappuccino istantaneo fornito da uno degli sponsor del reality.

Barù, le lamentele e la censura del Grande Fratello

Barù, che come ha dimostrato e sta dimostrando, non ha di certo peli sulla lingua, ha chiesto durante la scorsa diretta un nuovo aspirapolvere in modo da ridurre la presenza di acari in Casa, specialmente in forza della sua allergia: “Abbiamo bisogno di una nuova aspirapolvere. Troppi acari, sto soffrendo l’allergia. Per favore, Alfonso. Se l’ho chiesta? Sì, l’ho chiesta e non mi danno retta, non mi considerano per niente. Fai qualcosa Alfonso, te lo chiedo per favore.

La richiesta del vippone, però, parrebbe essere passata in cavalleria e la produzione del GF non lo ha accontentato. Quindi, l’eccentrico concorrete ha deciso di fare un altro reclamo davanti alle telecamere della Casa, ricevendo stavolta come riposta la censura della regia: “Questa Casa è piena di polvere. Fa schifo. Veramente invito, anzi no…non vi invito a venirla a vedere perché fa veramente schifo dagli acari e dalla polvere che c’è. Io ho l’asma tutti i giorni, devo fare la pompetta, ho l’asma. Devo prendere antiallergici e antistaminici tutti i giorni”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.