Connettiti con noi

PROGRAMMI

Guendalina Tavassi assente all’Isola: “Sempre dalla parte del giusto”

Guendalina Tavassi adirata prima della puntata dell’Isola dei Famosi annulla il suo collegamento, poi torna su Instagram “sbollita” la rabbia

Pubblicato

su

Guendalina Tavassi all'Isola dei Famosi

Guendalina Tavassi arrabbiata su Instagram annulla il collegamento con l’Isola dei Famosi

Forte la delusione di Guendalina Tavassi che ieri sera doveva essere presente all’Isola dei Famosi seppur in collegamento da casa. Una serie di sfortunati eventi travolge i Tavassi: dapprima Guendalina, costretta al collegamento, poi Edoardo costretto invece al ritiro dal gioco a 7 giorni dalla finale.

Guendalina Tavassi e il primo sfogo contro “un’ingiustizia”

Guendalina Tavassi aveva tutto pronto per il suo collegamento all’Isola dei Famosi, ma tutto è saltato all’ultimo. E al principio non sembrava fosse “amarezza” o “delusione” per il ritiro a causa di problemi di salute del fratello Edoardo. Al principio, in quei pochi secondi in cui Guendalina Tavassi annunciava all’ultimo minuto di non essere presente all’Isola dopo aver tentato la qualunque per una piega “televisiva”, l’ex naufraga sembrava proprio contrariata, avercela insomma con qualcuno. “Ragazzi volevo avvertirvi che io questa sera non sarò in collegamento, sono una persona onesta e leale e quindi ho deciso di non collegarmi. Buona puntata“, le parole di Guendalina. A corredo anche la didascalia: “A differenza di molti che sono interessati solo alla tv preferisco rimanere nell’anonimato ma sempre dalla parte del giusto“.

E se Guendalina in quel momento si poneva dalla “parte giusta”, allora qualcuno in quello stesso istante si trovava dalla parte sbagliata. Ma chi?

Il ritiro di Edoardo: se Guendalina è dalla parte giusta, dalla parte sbagliata chi c’è?

Edoardo Tavassi Isola dei Famosi

Poco dopo ha inizio l’Isola dei Famosi e tra le prime notizie che arrivano dall’Honduras, a 7 giorni dalla finale del gioco, c’è proprio quella relativa al ritiro di Edoardo Tavassi. Una grave lesione ad un legamento impedisce al naufrago di continuare il gioco sebbene sia ormai questione di pochi giorni di sopravvivenza. Un ritiro insperato, che ci si immagina si sia cercato di fare il possibile per evitarlo. O forse no? Finisce la puntata, sono passate ormai ore e Guendalina Tavassi, dopo aver disertato il collegamento, ritorna in chiaro su Instagram e ha proprio l’aria di chi ha “sbollito” l’arrabbiatura, elaborato la rabbia incanalandola in una riflessione più ampia e amara sulla vita e sulla felicità ad un passo, inarrivabile.

Edoardo Tavassi “costretto” a ritirarsi contro la sua volontà?

Guendalina Tavassi però, è chiaro a tutti, al principio ce l’aveva con qualcuno. Un qualcuno o qualcosa, o più di un qualcuno. L’ipotesi è che lì per lì Guendalina Tavassi abbia preso malissimo il ritiro del fratello Edoardo Tavassi che, forse, con quel legamento lesionato avrebbe continuato per altri soli 7 giorni. Il regolamento però, i medici, la produzione, non se la sono sentita. Forse c’è stata una “voce grossa” che non ha voluto sentire ragioni, pena negare la possibilità anche all’ultimo Tavassi di giocarsela. “Sono amareggiata, triste, inca**ata nera nei confronti della vita che è ingiusta“, dice poi sul finale Guendalina, ma è chiaro a tutti che in quella prima storia Instagram ad essere “ingiusta” non era solo la vita. “Edoardo non si sarebbe ritirato se non obbligato a farlo“, le parole della mamma dei Tavassi. Anche in questo caso la domanda vien da sé: obbligato… dalla vita o dagli autori?