Connettiti con noi

GOSSIP

Guendalina Tavassi, il marito finisce in carcere: “I bambini sono traumatizzati”

Il racconto su Instagram

Pubblicato

su

Guendalina Tavassi compagno Instagram

L’ex compagno di Guendalina nei guai? Dopo l’aggressione, ora si troverebbe in carcere: “Il figlio lo implorava di fermarsi”

Minacce, percosse e inseguimenti. Questo è ciò che Guendalina Tavassi ha raccontato di aver subito da parte dell’ex compagno Umberto D’Aponte. Più volte negli ultimi mesi sono emersi episodi spiacevoli con protagonista la coppia e nelle ultime ore si aggiunge un ulteriore tassello alla vicenda. L’uomo infatti, si troverebbe in carcere, come risulta dalle parole della Tavassi pronunciate sui social network: “Io vengo attaccata perché è finito in galera – spiega Guendalina dopo aver subito le accuse da alcuni utenti – Questa persona aveva anche un allontanamento, una restrizione che ha violato”.

Guendalina Tavassi sull’ex: “Se ne sta occupando la giustizia”

Una rottura non pacifica, dalla quale sarebbero scaturiti fatti incresciosi, questo il quadro disegnato da Guendalina Tavassi. Al centro dell’interesse della donna, ci sono soprattutto le possibili conseguenze sui figli: “Sono stati sempre presenti, sono traumatizzati! Io poi la butto sul ridere, ma Sasy è scioccato. Ogni volta ha paura di uscire, non potete capire cosa sto passando. Non vi mettete in metto, io non ne voglio parlare! Ci sta un processo, se ne sta occupando la giustizia. Per fortuna, la giustizia qualche volta c’è. Io voglio vivere la mia vita serenamente ed i miei figli hanno il diritto di stare sereni. Loro non chiedono dove si trovi”.

Dalle reciproche accuse via Instagram, dopo le notizie di aggressioni in strada, la vicenda Tavassi-D’Aponte non sembra affatto ricucirsi.

CONTINUA A LEGGERE SU LAWEBSTAR.IT

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.