Connettiti con noi

MUSICA

Madonna in ripresa dopo il ricovero: “Avrebbe fatto testamento”

Il presunto testamento che Madonna avrebbe fatto dopo il ricovero in terapia intensiva

Pubblicato

su

madonna testamento ricovero

Momenti di paura per Madonna: come sta dopo il ricovero e le dimissioni

Sembra essersi ripresa la celebre regina della musica mondiale, Madonna, dopo il ricovero d’urgenza in terapia intensiva: la cantante sarebbe stata avvistata per le strade di New York e si vocifera che tale sia stata la paura di morire che avrebbe fatto testamento.

La paura di Madonna in ospedale: “Avrebbe fatto testamento”

Sono stati momenti davvero bui per Madonna, reduce da un ricovero d’urgenza in terapia intensiva. Non più di una settimana fa Madonna era stata recuperata priva di sensi nella sua abitazione di New York, intubata e poi ricoverata in terapia intensiva. In condizioni gravissime a seguito di un’infezione batterica, a salvare la vita della cantante sarebbe stato il pronto intervento dei medici che hanno agito con l’immediata somministrazione di una dose di Narcan. Parliamo di un farmaco molto forte che si somministra in condizioni di grave depressione respiratoria.

Madonna e il testamento fatto durante il ricovero in ospedale

Ora però le condizioni di Madonna sarebbero leggermente migliorate. Dopo giorni in cui la cantante non sarebbe riuscita nemmeno ad alzarsi in piedi, Madonna sarebbe stata avvistata per le strade di New York. Le foto sono state pubblicate dal settimanale americano Ok! e mostrano una Madonna in decisa ripresa dopo il grande spavento. Ma c’è di più perché lo spavento sarebbe stato tale da far temere il peggio a tutti, anche alla stessa cantante. Pare che Madonna, in quelle notte infinite in ospedale dopo il ricovero, abbia deciso di fare anche testamento in favore dei suoi eredi. Una decisione decisamente estrema ma che rende bene l’idea di quanto sia stato drammatico quel momento per la regina del pop mondiale.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015