Connettiti con noi

PROGRAMMI

Manuel Bortuzzo lascia il GF Vip per “motivi di salute”, ufficiale: Aldo Montano in Casa per portarlo via?

Manuel Bortuzzo lascerà ufficialmente la Casa del Grande Fratello Vip

Pubblicato

su

Manuel Bortuzzo al GF VIp

Manuel Bortuzzo lascia il Grande Fratello Vip

Manuel Bortuzzo non vincerà il Grande Fratello Vip se non moralmente: confermata dal padre l’uscita di Bortuzzo dalla casa del reality di Alfonso Signorini. Contrariamente forse a quanto si auspicava lo stesso concorrente, sarebbero soprattutto le condizioni di salute di Manuel ad averlo sospinto a prendere la decisione di lasciare il gioco.

Manuel lascia per “motivi di salute”: sarà Montano a portarlo fuori dalla Casa?

Manuel Bortuzzo al GF VIp

Manuel Bortuzzo lo aveva già annunciato a pranzo, tra i denti, parlando con Katia Ricciarelli e Carmen Russo. Bortuzzo aveva infatti dichiarato di essere pronto a lasciare il gioco volontariamente, dicendosi ancora indeciso sulla data oscillante tra quella del 14 o del 17 gennaio. Ora sembra arrivare la conferma ufficiale fuori dalla Casa per voce del padre di Manuel, Franco Bortuzzo, intervistato da Fanpage.it. “Nel suo caso è evidente che ci siano motivi di salute. È dimagrito di 6 o 7 kg“, con queste parole il papà di Bortuzzo conferma l’uscita volontaria di Manuel dal Grande Fratello Vip, spiegando come oltretutto trattandosi di un motivo di salute non ci sarà necessità di confrontarsi con il prezzo della penale, prevista per chi decide di abbandonare il reality. “Ha perso massa muscolare e ha bisogno di tornare ai suoi allenamenti“, ha poi specificato il padre che tuttavia non ha mancato di alludere anche ad una certa insofferenza di Manuel, ora nella Casa, per numerose dinamiche al suo interno che non gli andrebbero a genio. “Adesso che non c’è più Aldo è molto demotivato – spiega Franco Bortuzzo – [..] Non è escluso che sarà proprio Aldo ad andarselo a prendere nella Casa“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.