Connettiti con noi

Programmi

Mauro Corona, la lite è servita: lo scontro con Bianca Berlinguer

Primo scontro pubblico su Canale5 per Berlinguer e Mauro Corona

Pubblicato

su

berlinguer corona

Prima lite su Mediaset tra Bianca Berlinguer e Mauro Corona: il pomo della discordia è Giorgio Napolitano

Arriva la prima lite (su Mediaset) tra Mauro Corona e Bianca Berlinguer ed è proprio vero, È sempre Cartabianca in tutti i sensi: i due si pizzicano fin quando a inizio puntata arriva il momento di parlare di Giorgio Napolitano, recentemente scomparso.

Sono posizioni decisamente diverse quelle di Mauro Corona e Bianca Berlinguer a É sempre Cartabianca quando è il momento di ricordare a qualche ora dal funerale di Stato, l’ex presidente emerito, Giorgio Napolitano. Mentre Bianca Berlinguer incorre nel ricordo dell’ex Presidente della Repubblica esaltandone l’animo, Mauro Corona dissente fortemente.

“O lei ha bevuto o non mi ascolta”

C’è un fatto che Corona ricorda e che non perdona di Napolitano. Una vicenda collocata lontano nel tempo, quando Napolitano era il Presidente della Repubblica ancora in carica. L’opinionista e scrittore ricorda l’assenza di Napolitano in occasione della tragedia del Vajont. Fatto per lui gravissimo, tanto da accusarlo di lacrima facile facendo poi degenerare la discussione con la Berlinguer.

La conduttrice e giornalista tenta infatti di fermarlo evitando il peggio, ma Corona è a tratti incontenibile: “O lei ha bevuto o non mi ascolta – tuona – Io ho detto le mie impressioni, Napolitano non mi è mai piaciuto“. In tutto questo la Berlinguer sembra volerlo proprio censurare, rinfacciando invece le doti maestose di Napolitano scatenando di conseguenza altre reazioni.

Allora voi dovete dirmi cosa dire. Basta. Non chiamatemi, io dico quello che penso che sia Rai o Mediaset“, sempre Corona. “È stato un grande presidente della Repubblica – tampona la Berlinguer – In momenti anche molto difficili“. Corona però, fino alla fine, dissente: “Prima del presidente ci deve essere l’uomo, l’anima dell’uomo, il cuore e non l’istituzione soltanto. Aveva il piglio del comando e poi posso dire quello che penso o no?”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014