Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Misha Collins di Supernatural: il coming out dell’attore

Con una delicatezza ed eleganza inusuali

Pubblicato

su

misha collins

Misha Collins: il coming out dell’attore

Misha Collins ha fatto coming out. Ma c’è molto di più dietro a questo. Fare coming out, si sa, non è una scelta facile: si è consapevoli di andare incontro a critiche, possibili offese e giudizi. Ci vuole coraggio, insomma, a mostrarsi al mondo per come si è: anche in tutte le proprie vulnerabilità e paure. Misha Collins, attore americano conosciuto soprattutto per il ruolo di Castiel in Supernatural, lo ha decisamente fatto. Vediamo, però, quale modalità ha scelto.

instagram lawebstar.it

Misha Collins: il coming out che non ti aspetti

Misha Collins ha dunque dichiarato apertamente di essere bisessuale. Con queste parole, l’angelo Castiel della serie TV Supernatural, lo ha rivelato: “Quanti di voi si considerano introversi? E quanti di voi si considerano estroversi? Quanti invece bisessuali?“. Momenti di silenzio che hanno seguito l’ultima affermazione dell’attore americano: Io sono tutte e tre le cose“. Un messaggio di incredibile forza e importanza quello lanciato da Misha Collins, che non vuole più delineare il proprio orientamento sessuale come una parte diversa o addirittura sbagliata di sé.

Collins, quando ha fatto coming out, si trovava ad un evento particolare. Che ha avuto luogo la scorsa settimana: e cioè una sorta di convegno di Supernatural, dove alcuni fan hanno anche avuto la possibilità di cenare con l’attore. Misha Collins, che di anni ne ha 47, ha da anni una famiglia al suo fianco: è sposato con la scrittrice Victoria Vantoch, dalla quale ha due figli. Insomma, ci sono vari modi di dire al mondo chi si è (e celebrare chi si sceglie liberamente di essere) e questo è stato sicuramento uno dei più toccanti.

misha collins