Connettiti con noi

PROGRAMMI

Pamela Prati, non solo Barbara D’Urso: la lettera scritta a Maria De Filippi

Pamela Prati intervistata a Belve fa dichiarazioni shock e il caso Caltagirone colpisce ancora

Pubblicato

su

pamela prati

Pamela Prati torna a parlare della vicenda Mark Caltagirone

Pamela Prati, l’ospite che ha inaugurato la nuova stagione di Belve di Francesca Fagnani su Rai2. L’attrice ed ex modella ha inevitabilmente parlato del caso Mark Caltagirone ed anche di molti altri aspetti – parecchio tristi – della sua vita, facendo rivelazioni shock.

Pamela Prati denuncia Barbara D’Urso: possibilità di replica?

Che Pamela Prati avesse denunciato Barbara D’Urso per aver parlato un po’ troppo a lungo del caso Caltagirone nei suoi programmi, era stato già anticipato dalla stessa Fagnani. “Sono in causa con Mediaset e con colei che ha divulgato delle cose bruttissime sulla mia persona: Barbara D’Urso”. Affermazioni forti quelle di Pamela Prati, da cui il pubblico forse si aspetta una replica. Questa però, stando a quanto sostenuto dalla Fagnani, non sarebbe proprio possibile: Le ho fatto arrivare indirettamente l’invito ma non ha accettato (qui riferendosi a Barbara D’Urso). Credo le abbiano dato fastidio delle risposte su di lei che mi hanno dato Alfonso Signorini e Sonia Bruganelli”. Ovvero a quando Alfonso Signorini, proprio intervistato per Belve ammise come lui non condividesse le scelte di conduzione della collega Barbara D’Urso in quanto non gli appartenevano. Ma le rivelazioni di Pamela Prati non sono finite qua.

Pamela Prati chiede aiuto a Maria De Filippi

Sempre stando alle dichiarazioni della Prati a Belve, l’ex del Bagaglino avrebbe chiesto anche aiuto a un’altra persona, visto il momento difficile in cui versava (post Mark Caltagirone-gate). Queste le sue dichiarazioni: Tante persone che potevano aiutarmi non l’hanno fatto. Chi non l’ha fatto? Ad esempio io ho scritto una lettera a Maria De Filippi, che stimo tantissimo. A lei chiedevo con grande umiltà di darmi una mano. Perché pur di uscire da quel momento mio buio, avrei lavorato anche in redazione. Ero disposta anche a spostare soltanto le fotocopie. Allora le ho mandato dei fiori e il mio libro, così magari poteva conoscermi meglio. Mi è dispiaciuto che non ho mai avuto una risposta“. Ha chiuso così, con un finale amaro Pamela Prati:Dopo la vicenda di Mark Caltagirone faccio molta fatica a lavorare. Di cosa vivo oggi? Ho la mia pensione e poi vivo di quello che ho guadagnato in passato. Mi dispiace, è faticoso psicologicamente: non mi chiama più nessuno adesso”.

pamela prati belve

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.