Connettiti con noi

PROGRAMMI

Paola Barale, la battuta su Gianni Sperti a Ballando: “Sarà quello che mi ammoscia”

Paola Barale non si è trattenuta nemmeno su un altro ex, Raz Degan

Pubblicato

su

paola barale gianni sperti ballando

Paola Barale infiamma lo studio di Ballando con le Stelle: la battuta su Gianni Sperti

Paola Barale e Gianni Sperti sono stati sposati dal 1998 al 2002, e pare che ad oggi non abbiano mantenuto alcun rapporto. Nell’ultima puntata di Ballando con le Stelle, parecchio movimentata, soprattutto a causa delle liti di cui si è resa protagonista la Lucarelli: sopra tutte quella con Dario Cassini, Paola Barale non si è trattenuta dal fare una battuta sull’ex marito. I giudici del programma condotto da Milly Carlucci, infatti, hanno sottolineato la scarsa abilità nella danza della donna. La replica della showgirl ha fatto immediatamente il giro del web.

“L’unica cosa che hai in comune con la danza è l’ex marito”

Fabio Canino nello specifico ha fatto riferimento a Gianni Sperti, per criticare la Barale: “L’unica cosa che hai in comune con la danza è l’ex marito“. Insomma, una vera e propria frecciatina, anche un po’ cattiva. Ma la replica di Paola Barale è arrivata immediata e più ironica che mai: “Sarà quello che mi ammoscia”. Immediatamente però la showgirl ha deciso di correggere il tiro, aggiungendo: “Con tutto il rispetto per Gianni”. Ma non è finita qua, la Barale ha aggiunto anche un commento su un altro suo ex storico: Raz Degan.

Che cosa ha detto Paola Barale su Raz Degan

Archiviato Gianni Sperti, Paola Barale ha citato anche un altro suo ex storico: l’attore Raz Degan (i due sono stati insieme dal 2002 al 2015). Nello specifico Selvaggia Lucarelli, rivolgendosi a Paola, ha ribadito quanto le piacerebbe vedere qualcosa di più nelle sue coreografie. A questo punto la giornalista e giudice di Ballando con le Stelle ha menzionato i vari giri per il mondo della Barale in compagnia di Degan. La Barale ha però precisato che i due non ballavano di certo la rumba.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.