Connettiti con noi

GF VIP

Patrizia Rossetti esasperata da Charlie Gnocchi: “Siamo impazziti? Ti dò una padellata!”

La lite nella Casa è nata per colpa di…Ligabue

Pubblicato

su

Charlie Gnocchi

Un gioco non gradito da Patrizia Rossetti porta alla lite: la battuta di Charlie Gnocchi fa esplodere di rabbia la concorrente

Sembra proprio che non possa esserci pace tra le mura della Casa del Grande Fratello VIP: una nuova lite ha infatti messo nuovamente una contro l’altro Patrizia Rossetti e Charlie Gnocchi. I due concorrenti sono così riusciti a trasformare un momento ludico e di divertimento in occasione per reciproci insulti ed attacchi.

Galeotto fu il karaoke

Tutto è nato a causa del karaoke. Charlie Gnocchi ha, con insistenza, spinto Patrizia Rossetti a cantare un brano di Ligabue. Una volta che questa ha però ammesso di non sapere le parole della canzone, si è sentita rivolgere queste parole da Gnocchi: “Ma allora sei una testa vuota”.

Nella Casa un gioco è bello quando non c’è Charlie

Il commento non è naturalmente andato giù alla televenditrice, che prima ha spedito Charlie Gnocchi a “quel paese” e poi si è lasciata andare ad uno sfogo con Wilma Goich. “Sono anche un po’ stufa di lui. Non mi offendono i ragazzi giovani p*rca tr*ia e lo fa lui. Wilma sono stufa di lui caz*o. Perché deve venire a rompermi. Se gli dico che stavo sul divano, no deve venire a rompermi. poi quando mi alzo e dico che non so la canzone mi dice ‘sei una testa vuota’. Ma siamo impazziti? No, ma io ti tiro una padellata in testa”.

Patrizia Rossetti reagisce a Gnocchi: “Non mi dici quelle parole per un gioco”

Ancora una volta sono i giochi a scatenare i comportamenti di Charlie Gnocchi meno graditi dai suoi coinquilini. Le sue forzature a prendere parte ai momenti ludici non vengono ben accolte dai compagni di reality e finiscono spesso per scatenare dure reazioni. Patrizia Rossetti ha sintetizzato questa dinamica: “A me per un gioco stupido di mer*a non mi dice che sono una testa vuota”.

“Non mi abbracciare adesso, manco morta!”

Dal canto suo Charlie Gnocchi ha provato a riappacificarsi con Patrizia Rossetti, ma senza successo: “Non mi abbracciare adesso che non ti abbraccio manco morta! A me testa vuota non me lo dici! Smettila! Poi per una di me**a che non la so. E la tua non era una battuta”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.