Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Raffaella Carrà: il saluto dei giornali stranieri all’icona italiana

La stampa estera rende omaggio alla leggenda della tv italiana

Pubblicato

su

raffaella carrà l'addio della stampa estera

La morte di Raffaella Carrà non è un lutto che colpisce il solo mondo dello spettacolo italiano, ma il mondo intero. Dall’Italia all’Argentina passando per l’Inghilterra e la Francia: grandi titoli e immenso dolore per dire addio al mito della televisione italiana.

Raffaella Carrà: l’addio commosso di Spagna e Argentina

È morta la cantante Raffaella Carrà, la regina italiana che scandalizzò il Vaticano“, con questo titolo e definendola ciò che era e resterà, una regina, il quotidiano argentino Clarin annuncia la morte dell’icona della televisioni. Mentre in Italia è Sergio Japino a dare l’amarissima notizia della morte della Carrà, a confermarlo in Argentina è il cantante italiano Franco Simone definendosi “devastato“. E così la descrivono la regina italiana oltreoceano: “L’amica di Diego Maradona, la donna scappata da Hollywood per ‘non cadere nella maledetta cocaina’, che lanciò come slogan sudamericano ‘per fare l’amore bene bisogna venire al Sud’“.

Forte il cordoglio dalla vicina Spagna che confessa: “Raffaella Carrà, al mondo mancherai tantissimo“, scrive El Mundo. Sulla falsariga un altro grande quotidiano nazionale spagnolo, El Pais: “Morta Raffaella Carrà, diva della televisione e della musica“. E sempre su El Pais scrivono della Carrà: “Raffaella, capace di cavalcare come nessun altro artista il ponte dello spettacolo tra la Spagna e l’Italia (in Spagna era Raffaella, in Italia era la Carrà)“.

morte raffaella carrà titoli giornali del mondo
La stampa estera dice addio a Raffaella Carrà

Raffaella Carrà: la leggenda nel mondo

Un ritratto similare a quello che viene fatto di lei in Francia sulle pagine di Le Soir: “La sua popolarità aveva raggiunto il picco negli anni ’70 con le sue canzoni pop in Italia e Spagna ma anche in America Latina. Fu una grande star della televisione spagnola dopo il ritorno della democrazia“. Non mancano poi dal ricordare la Carrà nemmeno i principali media inglesi con il The Sun che titola: “Riposa in Pace. Chi era Raffaella Carrà e cosa conosciamo della leggenda dell’intrattenimento italiano“, seguito a ruota dal The Guardian: “Raffaella Carrà, l’icona italiana dello spettacolo è morta a 78 anni“.