Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Raoul Bova andrà a processo: imputato per violenza privata, minacce e lesioni

Prima di indossare l’abito talare, Bova dovrà sedersi al banco degli imputati

Pubblicato

su

Raoul Bova photo

Raoul Bova: sotto processo per i fatti del 2019

Raoul Bova, ormai prossimo a vestire i panni di Don Matteo, dovrà prima rispondere in tribunale dell’accusa di violenza privata, minacce e lesioni a causa di un fatto risalente al 2019, quando minacciò e picchiò un automobilista reo di aver quasi investito la compagna, Rocío Muñoz Morales.

Raoul Bova a processo per minacce e lesioni

Raoul Bova Instagram

Come si legge dal Corriere della Sera, l’attore Raoul Bova andrà sotto processo per le accuse di violenza privata, minacce e lesioni, a causa di un episodio avvenuto il 17 aprile 2019 a Roma. Infatti, come si apprende, mentre Bova e la compagna Rocío Muñoz Morales si apprestavano ad uscire dal ristorante in cui avevano appena concluso il pranzo, una Ford Fiesta avrebbe quasi investito la compagna dell’attore. Raoul Bova non è però l’unico chiamato in causa: anche l’automobilista, un avvocato, siederà al banco degli imputati accusato di violenza privata proprio per quella manovra che avrebbe potuto costare cara all’attrice spagnola.