Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Red Canzian, come sta: “Mi hanno aperto di nuovo il torace”

Il cantante ha parlato della recente brutta avventura che ha vissuto sotto i ferri

Pubblicato

su

red canzian come sta

Red Canzian, come sta il cantante: le condizioni dell’uomo

Red Canzian, in una lunga intervista per Il Corriere della Sera, ha parlato di come sta. Ad oggi il cantante ha superato momenti davvero difficili, tra cui una recente operazione più ricovero risalenti allo scorso gennaio, che Canzian ha deciso di raccontare nei suoi dettagli.

“Ci ho messo un’ora per arrivare al divano e chiamare i soccorsi”

Queste le parole di Red Canzian, che solo a distanza di mesi ha spiegato come sta: Mi è entrata una scheggia di legno in una mano e ho preso un’infezione da stafilococco aureo. Sono caduto per terra il giorno che iniziavano le prove di Casanova, non riuscivo a stare in piedi, ci ho messo un’ora per arrivare al divano e chiamare i soccorsi”. Un immaginario alquanto tragico, nato da quella che può essere comunemente considerata come un’inezia.

Red Canzian: “Stavo andando in setticemia”

Ha proseguito Canzian: “Intanto, avevo febbre e visioni psichedeliche come se fossi drogato. Mi hanno aperto di nuovo il torace, stavo andando in setticemia. Sono finito in rianimazione e, rispetto alle altre operazioni da cui mi ero svegliato lucido, stavo malissimo, vedevo fiori rossi scendere da pareti bianche”. Ancora: “Vedevo il parlottare preoccupato dei medici e mi dicevo: rimango così per tutta la vita“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.