Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Rita dalla Chiesa sugli addii in Rai: “Nessuna rottamazione voluta dal centro-destra”

La conduttrice è intervenuta su quanto sta accadendo in tv, e pare in politica, nell’ultimo periodo

Pubblicato

su

rita dalla chiesa addii rai

Rita dalla Chiesa commenta gli addii in Rai dell’ultimo periodo

Anche Rita dalla Chiesa ha commentato gli addii in Rai dell’ultimissimo periodo: si parta da Fazio per arrivare a Lucia Annunziata. Saluti che fanno rumore ma che, soprattutto, fanno nascere domande. Proprio in riferimento a certi dubbi, e a certe domande, che pongono quasi tutte l’attenzione sul mondo della politica, dalla Chiesa ha voluto fare chiarezza, esprimendo il suo parere.

“Niente di più vergognosamente falso!”

In una nota, Rita dalla Chiesa (che fa anche parte della Commissione di Vigilanza Rai) ha chiarito il proprio pensiero ed insieme giudizio in merito agli addii firmati Rai dell’ultimo periodo. In primis, sottolineando i pareri che vanno per la maggiore, ma negandoli duramente. “Secondo molte persone di sinistra, giornalisti, politici e intellettuali, la Rai starebbe facendo un’epurazione durissima al suo interno. Fuori tutti e dentro gli amici degli amici. Niente di più vergognosamente falso”. L’ex volto di Forum si è rivolta ancora a certi esponenti di sinistra, chiarendo maggiormente il suo pensiero: “Stanno facendo tutto da soli. I Fazio, le Annunziata, ma anche tutti gli altri che stanno pensando di andarsene, non sono mai stati al centro di una rottamazione voluta dal centro-destra”.

Il duro sfogo della conduttrice

Rita dalla Chiesa ha chiosato la sua nota, ancora ribadendosi agli “intellettuali, giornalisti, politici di sinistra“, di cui sopra. L’attacco della giornalista si è rivelato molto duro, quando ha parlato di debolezza e di atteggiamento “da vittima”. “Inutile facciano le vittime. Addirittura erano stati riconfermati. Togliendo le tende, perché non si sentono in linea con questo governo, (ma con gli altri governi sì, eccome!) hanno solo dimostrato quanto deboli in realtà siano, senza il loro partito dietro“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014