Connettiti con noi

GOSSIP

Sam Asghari era una spia? La spifferata sull’ex marito di Britney Spears

L’uomo avrebbe lavorato in accordo con il padre della cantante

Pubblicato

su

Sam Asghari

L’ex marito di Britney, Sam Asghari, era una spia?

Il Daily Mail ha dato spazio ad una clamorosa indiscrezione riguardante l’ex marito di Britney Spears, Sam Asghari, che lo descrive come una spia assoldata dal padre della cantante, Jamie, con l’obiettivo di controllarla e mantenerla in uno stato di “prigionia”.

Le fonti citate dal giornale statunitense proverrebbero dalla stretta cerchia di amicizie di Britney. La stessa Spears sarebbe del tutto convinta dell’esistenza di un accordo tra i due uomini.

“Britney crede che Sam sia sempre stato bugiardo”

“Britney ha motivo di credere che Sam lavorasse con suo padre Jamie fin dall’inizio della loro relazione. lei ha raccolto informazioni ed è convinta di questo. Da quello che risulta a Britney, Sam avrebbe fornito a Jamie informazioni che lo hanno aiutato a mantenerla rinchiusa nella tutela per anni. In cambio, Sam ha avuto accesso a Britney, alla sua villa e ai suoi soldi. Britney ora crede che Sam sia sempre stato bugiardo, anche nel matrimonio”. Questo il racconto del Daily Mail.

Tale scoperta sarebbe stata anche causa del recente divorzio tra i due. Sam Asghari era davvero una spia al servizio di Jamie Spears? Tutto può essere, anche se in diverse occasioni l’uomo avrebbe difeso la cantante e attaccato contestualmente il padre, comportamento che non darebbe credito alla versione del Daily Mail.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014