Connettiti con noi

PROGRAMMI

La rivincita di Silvano Michetti: lo smacco dopo l’Isola dei Famosi

Una rivincita morale e personale per uno dei volti dei Cugini di Campagna, cacciato malamente dall’Isola dei Famosi

Pubblicato

su

Silvano Michetti bestemmia Isola dei Famosi

Silvano Michetti e la squalifica all’Isola dei Famosi per blasfemia

Silvano Michetti, il “cugino” di Campagna con la vita più breve in assoluto all’Isola dei Famosi. Annunciato come concorrente ufficiale, la sua permanenza in Honduras è durata appena pochi minuti a causa di un’espressione blasfema pronunciata in fase di sbarco. Espressione che ha sempre negato di aver detto ma che gli è costata comunque la squalifica immediata dal gioco, e il rientro in fretta e furia in Italia. A distanza di mesi dall’accaduto, ora parla proprio Silvano Michetti.

L’espulsione di Michetti dall’Isola dei Famosi e la diffida poi ritirata

L’espressione blasfema di Silvano Michetti pochi secondi dopo essere sbarcato all’Isola dei Famosi è probabilmente uno dei momenti più visti e rivisti dell’ultima edizione del reality (IL VIDEO). Eppure proprio quell’espressione gli è costata l’uscita immediata dal gioco, mediante espulsione. Una decisione che Michetti ha sempre giudicato in giusta alla luce di un fatto che non sussisterebbe per lui, ma per Mediaset sì. Era stata avanzata in passato anche una diffida nei confronti di Mediaset per il trattamento riservato a Silvano, ritirata però poco dopo.

I Cugini di Campagna fanno ascoltare l’audio a un esperto

Confessatosi a Novella 2000, parla così ora Michetti a distanza di tempo e torna a professarsi del tutto innocente, ingiustamente squalificato. “Ok io accetto di essere stato espulso, ma voglio dire che non ho mai bestemmiato. Ho alle spalle decenni di carriera e sono molto religioso. Quello che mi è capitato è assurdo. E ancora, sempre uno dei volti dei Cugini di Campagna, svela di essere ricorso agli esperti: “Ho fatto ascoltare la registrazione ad un perito fonetico del Tribunale di Roma. Lui ha fatto delle valutazioni. Secondo l’esperto l’espressione blasfema non c’era“.

Silvano Michetti e la rivincita morale: “Popolarità maggiore di chi è rimasto”

Nonostante ciò Michetti ha voluto comunque chiedere scusa, e c’è un retroscena. Una “simpatica” vendetta personale di Michetti che confessa: “Il mio ‘record’ personale di permanenza sull’Isola mi ha regalato nuova popolarità, in proporzione forse anche maggiore di chi è rimasto più tempo di me nel reality“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.