Connettiti con noi

GOSSIP

Soleil Sorge, parla Raffaella Mennoia: la verità sul suo provino a Uomini e Donne

Soleil Sorge protagonista del GF Vip ma indimenticabile già per chi l’ha conosciuta ai tempi di Uomini e Donne

Pubblicato

su

Soleil Sorge al GF Vip

Soleil Sorge ora al GF Vip, ma l’esordio a Uomini e Donne non va dimenticato

Ora Soleil Sorge è una delle protagonista indiscusse del Grande Fratello Vip anche grazie al “teatrino” con Alex Belli e Soleil Sorge, l’inno all’amore libero ormai più famoso della televisione italiana. Parla di lei anche Raffaella Mennoia, il braccio destro di Maria De Filippi che cambiò la vita alla Sorge portandola in studio a Uomini e Donne ove effettivamente la carriera televisiva di Soleil ha avuto inizio.

Soleil Sorge e l’esordio a Uomini e Donne: il suo provino

Aveva appena 21 anni Soleil Sorge quando, per la prima volta, arrivò al centro dello studio di Uomini e Donne in veste di corteggiatrice del tronista, e successivamente anche suo fidanzato, Luca Onestini. A ricordarsi perfettamente di lei è Raffaella Mennoia, il braccio destro di Maria De Filippi e nello staff di Uomini e Donne, colei che le fece il primo provino da corteggiatrice: “Avrò fatto migliaia di provini, ma il suo me lo ricordo bene“, racconta la Mennoia al settimanale Oggi.

Raffaella Mennoia e il provino di Soleil: “È machiavellica”

Soleil Sorge al GF Vip

Tanta determinazione, un carattere deciso e forte da persona che sa perfettamente cosa vuole e che non si risparmierà nulla per ottenerlo: “Capii subito di avere di fronte una ragazza che aveva fatto un investimento su se stessa“, dice di Soleil Sorge la Mennoia, andando così a delineare ancor meglio i modi e i toni per i quali la Sorge sta “trionfando” nella Casa del Grande Fratello Vip. “Pensai all’instante ‘povero tronista’, questa se lo cucinerà in un secondo“, sempre la Mennoia in riferimento al tronista dell’epoca, Luca Onestini, che finì per scegliere proprio Soleil. Interrogata su chi sia realmente la Sorge, sempre così la Mennoia si addentra nella sua personale analisi: “È machiavellica, certo, e la morale ci impone di giudicarla spregiudicata, ma in realtà è una donna single che sta giocando le sue carte, e usa una strategia in un gioco di strategia. Tutti danno la colpa a lei, ma è Alex Belli quello impegnato“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.