Connettiti con noi

PROGRAMMI

Sonia Bruganelli contro Patrizia Pellegrino: “Ha fatto una cosa orribile”

Sonia Bruganelli si sfoga prima della diretta del Grande Fratello Vip

Pubblicato

su

Sonia Bruganelli su Instagram

Sonia Bruganelli contro Patrizia Pellegrino

Sonia Bruganelli torna a farla da protagonista nello studio del Grande Fratello Vip dopo una lunga assenza per motivi “vacanzieri”. La moglie di Bonolis è attesa infatti questa sera in studio dopo aver ceduto il suo posto per due puntate del GF Vip a Laura Freddi (che potrebbe tornare addirittura come terza opinionista fissa alla luce del successo riscosso). In una recente diretta della Bruganelli a poche ore dall’inizio della nuova puntata di questa sera, l’opinionista si è espressa apertamente condannando la condotta di Patrizia Pellegrino, ex del GF Vip.

Sonia Bruganelli contro la Pellegrino: “Durata come un gatto in tangenziale”

Sonia Bruganelli interviene su Instagram parlando di alcuni dei fatti avvenuti all’interno della Casa del Grande Fratello Vip in queste settimane di sua temporanea assenza. Tra i tanti temi affrontati attirano però l’attenzione soprattutto le parole della Bruganelli su Patrizia Pellegrino che in ben due occasioni ha fatto parlare di sé fuori dalla Casa. Dalla minaccia di abbandonare lo studio in casa di mancato provvedimento disciplinare nei confronti della Ricciarelli alla “bomba” su Alex Belli e Soleil, la Pellegrino ha così seminato zizzania fuori dal GF Vip. Un atteggiamento che non è affatto piaciuto alla Bruganelli che su Instagram l’ha rimproverata: “La Pellegrino oltre a ballare alla fine che fa? Tra l’altro ha fatto una cosa orribile, ha detto cose fuori dalla Casa. Chi esce o è uscito e ci è stato dentro come un gatto in tangenziale potrebbe serenamente mettersi seduto e parlare quando è interpellato piuttosto che cercare durante le dirette di fare ascolti e creare clip inutili, almeno la Monsé balla e sta lì“. La Pellegrino sorvolerà o replicherà?

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.