Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Vittorio Gassman: a 100 anni dalla sua nascita Los Angeles gli dedica un Festival

Un centesimo compleanno speciale per il mattatore del cinema e del teatro italiano

Pubblicato

su

Gassman 1949

La manifestazione Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art festival‘ promosso da Italia e USA quest’anno prevede un’ampia retrospettiva sui film di Vittorio Gassman (1922-2000), detto il mattatore

Protagonista di capolavori come Riso Amaro o C’eravamo tanto amati, calda voce di Mufasa ne Il Re Leone, più di cinquant’anni di carriera. Scomparso nel 2000, padre di Alessandro, Vittorio Gassman (una enne sola per l’arte, due enne per l’anagrafe), ha significato molto per il cinema e il teatro, non solo per il pubblico italiano. Infatti, ha lavorato anche con i più importanti registi internazionali del Novecento: Young, Altman, Reynolds, per citarne solo alcuni.

Vittorio e Alessandro 1983
Vittorio e Alessandro 1983

100 anni di Vittorio Gassman

Sarà dedicata a lui, nell’anno del centenario dalla sua nascita, la 17esima edizione dell’evento Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art festival, in programma dal 20 al 26 marzo. Fra gli enti promotori, con l’appoggio del Ministero della cultura (Direzione Generale Cinema), l’Istituto Capri nel Mondo, in cui la compianta Lina Wertmuller occupa un posto onorario, e l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. Con il patrocinio del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI) e la sponsorizzazione di Intesa Sanpaolo. Fra i membri del board del Festival spiccano Tony Renis (presidente onorario del già citato Istituto Capri) e Bobby Moresco (regista italo-americano, che nel 2004 aveva collaborato alla sceneggiatura del film premio Oscar Crash-contatto fisico).

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.