Connettiti con noi

GOSSIP

Alberto di Un medico in famiglia: che lavoro fa oggi Manuele Labate

L’esordio ad Un medico in famiglia 23 anni fa, la vita dell’attore oggi è molto diversa

Pubblicato

su

alberto un medico in famiglia

Alberto di Un medico in famiglia: che lavoro fa oggi

Esattamente 23 anni fa Manuele Labate esordiva nel ruolo di Alberto Foschi nell’amata serie tv di Un medico in famiglia (da oggi disponibile parzialmente su Amazon Prime). In 23 anni, però, tante cose cambiano e talvolta anche gli interessi e le passioni. Oggi, nella vita di Manuele, la recitazione ha un ruolo ridotto, e il vecchio Alberto di Un medico in famiglia, nella vita non fa l’attore. Il suo lavoro, comunque, ha uno stretto legame con l’arte, sebbene in forme diverse rispetto a quella del mondo dello spettacolo.

L’esordio nel 1998 con Un medico in famiglia

Oggi Manuele Labate ha 39 anni, e 2 figlie: Aurora, di 11 anni e Maria Sole, di 4. Negli anni l’ex di Un medico in famiglia, non ha fatto solo l’attore ma tanti lavori, come ad esempio il tatuatore, street artist, ed anche artigiano. Nel 1998 il grande esordio nell’amata serie tv Rai, sui cui ha ammesso per Fanpage: “Avevo 14 anni. Era un momento di crescita, iniziavo a mettere il naso fuori da casa. Non mi sentivo più un bambino, ma di fatto non ero un adulto. Questa esperienza mi ha insegnato cosa vuol dire avere obblighi e doveri, mi ha responsabilizzato“.

Alberto di Un medico in famiglia oggi: artista di strada e molto altro

Manuele Labate però oggi non è più quel ragazzino che interpretava Alberto in Un Medico in famiglia. Oggi ha una professione diversa da quella propriamente dell’attore, comunque difficile da incasellare in una categoria precisa. “Collaboro con un’azienda che crea illuminazione di design, insegne luminose, quadri, tramite un connubio di decorazione e illuminazione. Io collaboro alla creazione di queste opere, occupandomi principalmente della colorazione, della pittura. Mi definisco un artigiano moderno“.

Artista di strada, artigiano, tatuatore e un attore. E non da ultimo, anche ballerino. “Ho frequentato dei corsi di danza, che mi hanno portato ad avere dimestichezza con il ballo latino americano, il valzer, il jive“. Per quanto riguarda la recitazione invece, Labate ha commentato: “Fa parte di me perché in un modo o nell’altro, trovi il tempo di realizzare il tuo talento recitativo, non per forza a livelli altissimi (…) Dove possibile non disdegno il teatro“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.